skip to Main Content

Cessione Sampdoria. Tuttosport: due settimane per ridurre i debiti per Barnaba

di Matteo Palmisano
Cessione Ferrero Assemblea Sampdoria Milano Finanza Merlyn

Cessione Sampdoria, Il cda ha due settimane di tempo per trovare un accordo sulla forte riduzione dei debiti che vuole Alessandro Barnaba

La Sampdoria affronterà l’Empoli nella penultima partita interna della stagione. La gara del Luigi Ferraris, in programma alle 20:45, con i blucerchiati già retrocessi, interessa poco però. Le attenzioni sono tutte sulla questione societaria: restano due settimane per ridurre i debiti e trovare un investitore che metta 30 milioni nelle casse del club.

In pole, tramite l’aumento di capitale, c’è ovviamente Alessandro Barnaba. Il finanziere romano del fondo Merlyn Partners è supportato da Edoardo Garrone, ma, come riporta Tuttosport, avrebbe fatto pervenire al Cda la richiesta di ridurre sensibilmente i debiti che ammontano circa a 150 milioni.

Crisi Sampdoria, Barnaba vuole la riduzione dei debiti

Cessione Sampdoria. Tuttosport: due settimane per ridurre i debiti per Barnaba

LEGGI ANCHE Fallimento Sampdoria, da Salerno a Bari: tutta la solidarietà delle Curve

Le condizioni, rispetto all’offerta di gennaio, sono cambiate sensibilmente. Ai tempi la Sampdoria avrebbe potuto salvarsi, mantenendo gli introiti televisivi attuali che, invece, passeranno da 40 a 10 milioni. Una riduzione sensibile che ha portato alla richiesta di Barnaba di abbassare in modo consistente il debito.

Ci sono due settimane – circa – prima della seconda assemblea degli azionisti, convocata per il 29 maggio (la prima è il 26). Entro quella data, il Cda dovrà arrivare a un accordo con i creditori per abbassare il debito intorno ai 70/80 milioni. Così da favorire l’offerta vincolante di Barnaba. La Sampdoria ha bisogno della certezza che qualcuno possa garantire la continuità aziendale.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.



© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!