skip to Main Content

Cessione Sampdoria, sarà la Toro Capital di Console e Montanari ad acquistare per Al Thani

di Luca Uccello
Cessione Sampdoria Toro Capital Console Al Thani

La cessione Sampdoria avverrà attraverso la Toro Capital di Console e Montanari che acquisteranno il club per lo sceicco Al Thani…

C’è stato un misundestanding a proposito del versamento dei 40 milioni sul conto escrow…

Renzo Parodi, sempre attraverso il proprio profilo pubblico di Facebook tiene a precisare come stanno realmente le cose:

Le due rate (una prima da 20 e l’altra da circa 25 milioni di dollari, vanno conteggiate anche le spese) affluiranno sui conti dello sceicco presso il Credit Suisse. La prima rata è attesa oggi, la seconda nei primi giorni della prossima settimana. Da lì i denari transiteranno immediatamente nelle casse della Finanziaria lussemburghese Toro Capital (che fa capo all’escrow agent Francesco Console), che è il veicolo designato dagli arabi per procedere all’acquisto della SportSpettacolo, la srl che possiede la U.c. Sampdoria. Dalla Toro Capital i 40 milioni verranno versati sul conto escrow aperto presso la filiale del Lussemburgo di Banca popolare dell’Emilia Romagna (Bper).

Da lì, contestualmente alle firme sul contratto di compravendita del club blucerchiato, il trustee Gianluca Vidal, potrà prelevarli e girarli ai creditori d Eleven Finance e Farvem, nei termini fissati dai concordati. Dopodiché scioglierà il trust.

Renzo Parodi sottolinea come “questa complessa procedura porterà via un po’ di tempo”. Operazione che però  “dovrebbe essere conclusa entro la prossima settimana”. In questo modo:

Una volta accreditati sull’escrow i 40 milioni, Vidal consentirà agli esperti nominati da Console di prendere visione dei conti della trimestrale blucerchiata (già sistemati in modo da accelerare i tempi). Una volta conclusa la Confirmatory Due Diligence (un passaggio previsto dalla legge, ma ininfluente) si procederà alle firme contrattuali con rogito notarile in Italia e con il closing e il passaggio delle quote azionarie. La Sampdoria diventerà formalmente di proprietà dello sceicco Faleh Khalid Al Thani.

La nuova proprietà tuttavia ritiene di poter esercitare i poteri in tempo per partecipare all’assemblea degli azionisti convocata dal CdA oggi in carica il 14 dicembre. Ma è corsa contro il tempo.

Cessione Sampdoria, Al Thani pronto per fare l’aumento di capitale e un mercato ricco…

Cessione Sampdoria, sarà la Toro Capital di Console e Montanari ad acquistare per Al Thani

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, ParodI: Pallotta? Vialli si è fatto una grande risata…

Renzo Parodi poi ricorda ancora nel suo post che si sarebbero “scadenze da rabbrividire che incombono”.

All’assemblea della Sampdoria il CdA proporrà un aumento di capitale di trenta milioni che gli uomini di Al Thani sono già pronti a sottoscrivere. Dal finanziamento bancario ottenuto da un pool di banche tra le quali Rothschild (250 milioni di dollari) altri 30 milioni saranno accantonati per fronteggiare i debiti contributivi e fiscali pregressi che dovranno essere saldati entro il 22 dicembre (salvo reteizzazioni al momento non previste dal governo).

Infine una ventina di milioni andranno sul mercato di gennaio per rinforzare la squadra. Insomma a conti fatti la nuova proprietà dovrà sborsare a stretto giro di posta circa 120 milioni di euro. Il resto dei soldi andrà sul programma a media scadenza.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!