skip to Main Content

Cessione Sampdoria, in data room anche il fondo proprietario del Lille? Le ultime

di Francesco Tonelli
Sampdoria Roma Lanna Ferrero

Cessione Sampdoria, anche Merlyn Partners interessata alla società blucerchiata: nel 2020 rilevò il Lille indebitato. Le ultime

Fondo angloamericano e gruppo Al Thani? Per la cessione della Sampdoria non ci sarebbero più soltanto questi due soggetti in gioco. Perché secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb, c’è un altro soggetto che potrebbe entrare pesantemente in gioco. Un soggetto che ha già legami con il calcio europeo e molto vicino geograficamente a Genova.

Si tratta di Merlyn Advisors Partners, fondo statunitense che dal 2020 possiede il Lille, squadra di Ligue 1 i cui risultati sportivi e finanziari recenti rappresentano un ottimo di buona gestione sportiva. Questo hedge fund potrebbe essere presto ammesso in data room. Il rilevamento di una società indebitata, come è la situazione della Sampdoria, è una cosa già vista anche per Merlyn, che ha adottato la stessa procedura anche con la squadra francese, che poi nel 2020-2021 ha strappato il titolo del campionato al Paris Saint Germain di Nasser Al Khelaifi. E chissà che non strappi, all’ultima giornata, anche l’acquisizione della società blucerchiata agli arabi del Qatar…

Cessione Sampdoria, anche Merlyn Partners in corsa? Il proprietario del Lille sembra fare sul serio…

Cessione Sampdoria, in data room anche il fondo proprietario del Lille? Le ultime

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, un altro gruppo ha chiesto l’accesso alla data room

Però è presto per certe congetture. La procedura potrebbe essere ancora lunga ma Merlyn Partners sa come si fa. Nel 2020 ha rilevato da Elliott (ex proprietario del Milan, acquisito e venduto in un modo molto simile) il debito che il Lille aveva accumulato e, insieme ad altri partners come JP Morgan e la stessa Elliott, ha gestito la società francese. Adesso lo stesso potrebbe avvenire con la Sampdoria, magari con l’aiuto di qualche altro investitore ma pur sempre sotto l’egida di questo fondo.

Anche se un’inchiesta dell’Equipe ha messo in luce alcuni passaggi poco chiari del passaggio di proprietà del Lille tra Elliott e Merlyn. Per acquisire il club, il secondo soggetto ha ripagato il debito che i francesi avevano con il fondo di Singer. Ma il quotidiano francese ha rivelato che adesso Merlyn sarebbe indebitata con Elliott e quindi c’è il sospetto che la società francese sia controllata dal creditore attraverso il proprietario dichiarato. Comunque sia, con la Sampdoria sarebbe tutto diverso.

Le modalità, scrive ancora Tuttomercatoweb.com, potrebbero essere come quelle delineate per Al Thani attraverso la Toro Capital di Francesco Console. Tramite una loro società, la Callisto Sporting S.ar.l., utilizzata per rilevare il Lille, potrebbero acquisire anche la Sampdoria. Tra le figure di spicco di Merlyn Advisors Partners c’è Alessandro Barnaba, italiano di fama mondiale nell’ambito dell’alta finanza, con un passato in JP Morgan e con un ruolo di primo piano nel passaggio di proprietà della Roma da James Pallotta ai Friedkin.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!