skip to Main Content

Cessione Sampdoria, il Cda lavora alla crisi d’impresa. Le ultime

di Matteo Palmisano
Cessione Sampdoria Serie B Consiglio Amministrazione

Cessione Sampdoria, mentre anche la terza convocazione dell’Assemblea andrà deserta, il Cda lavora alle pratiche per l’apertura della crisi d’impresa

La situazione societaria della Sampdoria continua a essere molto delicata. La terza convocazione dell’Assemblea degli azionisti sarà deserta e la sensazione è che possa succedere la stessa anche con la quarta – e ultima – in programma il 2 febbraio.

All’ordine del giorno c’è sempre l’aumento di capitale fino a un massimo di 50 milioni, necessario per coprire le spese e rispettare le scadenze. Le prime, quelle di febbraio, incombono, con il pagamento degli stipendi entro il 16 e la tranche della rateizzazione del debito con il fisco da saldare. Il Cda, come riportato dal Secolo XIX, intanto, si cautela.

Cessione Sampdoria, il Cda si protegge

Cessione Sampdoria, il Cda lavora alla crisi d’impresa. Le ultime

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Assemblea degli azionisti: nuovo confronto tra Cda e Barnaba

In attesa di novità da Massimo Ferrero, che non sta riuscendo a trovare un sottoscrittore del bond convertibile da circa 35 milioni, il Consiglio della Sampdoria ha avviato le pratiche per la composizione negoziata della crisi d’azienda. Una pratica, questa, compatibile con le norme della Federazione e che è la soluzione migliore per proteggere la Sampdoria.

Il Cda, intanto, sarà presente a Corte Lambruschini per la convocazione della terza Assemblea degli azionisti. E ci sarà anche Alessandro Barnaba, che a dicembre aveva fatto al sua offerta e che, tramite il fondo Merlyn Partners, si è momentaneamente ritirato dalla corsa alla Sampdoria. Rimanendo, però, sempre alla finestra…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!