skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Ferrero: non posso darla via gratis…

di Matteo Palmisano
Sampdoria Ferrero Tifosi Club

Massimo Ferrero è tornato a parlare della cessione della Sampdoria: il proprietario ribadisce la sua volontà di non perderla a zero…

Le parole di Marco Lanna dopo l’arbitraggio di Santoro in Empoli-Sampdoria hanno portato anche alla risposta di Massimo Ferrero. L’attuale proprietario della Sampdoria ha affermato che nessuno vuole mandare la Sampdoria in Serie B, in risposta alla domanda provocatoria del presidente (Sampdoria, la rabbia di Marco Lanna a Sky: ci volete mandare in Serie B?)

A Radio Crc, però, Ferrero ha ovviamente parlato anche della situazione societaria del club. La sua volontà è quella di trovare un finanziamento da 35 milioni tramite Banca Sistema, ma sullo sfondo c’è sempre Merlyn Partners, che si è tirato fuori, ma osserva l’evolversi della situazione.

Cessione Sampdoria, Ferrero e Bettonte…

Cessione Sampdoria, Ferrero: non posso darla via gratis…

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, la risposta di Massimo Ferrero a Marco Lanna

Massimo Ferrero ha voluto parlare della situazione inerente ad Alessandro Barnaba, che ha cercato anche il supporto di Luca Bettonte, ceo di San Qurico, società “cassaforte” di Erg. Ferrero ribadisce quanto già si era intuito: non accetterà di perdere il club gratis:

Nella Sampdoria non parlo con nessuno e non decido nulla, c’è Lanna che decide. Io sto solo cercando di risolvere dei problemi. Del signor Bettonte (ceo di San Quirico, ndr) so che è un uomo di spessore, ma da ciò che ho capito vuole prendere la Sampdoria gratis con un concordato e non si può fare. Adesso pare che abbia rifatto un’altra offerta e sto cercando tramite Banca Sistema di risolvere i problemi perché la Sampdoria non ha tutti questi problemi che dicono.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!