skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, si complica il riscatto di Chabot? Il punto

di Francesco Tonelli
Calciomercato Sampdoria Chabot Colonia

Calciomercato Sampdoria, l’avventura di Chabot al Colonia non sta andando come si sperava. Il difensore ha un girone di tempo per conquistarsi il riscatto…

Non ci sono solo Morten Thorsby e Maya Yoshida tra gli ex giocatori della Sampdoria in Bundesliga. Forse qualcuno si è dimenticato di Julian Chabot, difensore di 1,95 metri che i blucerchiati a gennaio hanno ceduto al Colonia. Ma quella cessione, in realtà, era un prestito biennale, la cui scadenza sarà nel giugno 2023 (di fatto la durata è 18 mesi).

Quella cessione a titolo temporaneo, inoltre, comprendeva “un’opzione di diritto e/o obbligo di riscatto al raggiungimento di determinate condizioni“, come si legge sul comunicato dei blucerchiati che ufficializzava la stipula dell’affare. Ma l’avventura di Chabot al Colonia, al momento, non sta andando come gli attori in causa speravano. E questo riscatto, opzionale o obbligatorio che sia, probabilmente potrà essere salvato solo dopo la sosta del Mondiale.

Calciomercato Sampdoria, lungo infortunio e scarso minutaggio: il riscatto di Chabot dipende dal girone di ritorno

Calciomercato Sampdoria, si complica il riscatto di Chabot? Il punto

LEGGI ANCHE Sampdoria, Matteo Monforte: inutile chiedere il nostro orgoglio ai giocatori…

Stando così le cose, infatti, i numeri del difensore franco-tedesco non sono bellissimi. Nell’arco di un anno solare, Chabot ha collezionato appena 6 presenze in Bundesliga, 4 da titolare, e 336 minuti in totale. Nello specifico, poi, 4 di queste 6 sono arrivate l’anno scorso, quando ancora era un giocatore nuovo che doveva ambientarsi.

In questa stagione, invece, era partito bene, con una bella prestazione da titolare alla prima giornata nella vittoria per 3-1 del Colonia sullo Schalke 04. Poi due panchine e di nuovo dal primo minuto in campo contro lo Stoccarda. Dopo la sfortuna si è frapposta tra lui e il prosieguo della stagione. Un infortunio alla caviglia lo ha costretto a dare forfait per 2 mesi, saltando 8 partite, per poi rientrare solo il 6 novembre scorso tra i convocati.

Dal rientro in poi, però, non ha più giocato neanche un minuto nelle 3 partite successive (peraltro tutte sconfitte), con il Colonia quindicesimo in Bundesliga. Chabot, insomma, ha vissuto una stagione pre-mondiale decisamente sfortunata e negativa, che dovrà saper riscattare da gennaio in poi, con il girone di ritorno. Altrimenti anche il suo riscatto da parte dei tedeschi potrebbe essere davvero in dubbio, visto il rendimento di questo anno a cavallo di due stagioni. E dunque si prospetterebbe un ritorno alla Sampdoria.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!