skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, si aspettano le offerte per Colley e Sabiri

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria Besiktas Colley

In questo calciomercato la Sampdoria continua ad aspettare offerte per Omar Colley e Abdelhamid Sabiri, che piacciono ad alcune squadre di Serie A

La Sampdorianonostante i problemi societari, sta provando ad affrontare il calciomercato nel migliore de modi. Il ds Mattia Baldini lavora ai calciatori in entrata low-cost e, intanto, è in attesa di novità sul fronte cessioni. Soprattutto su due giocatori: Omar Colley e Abdelhamid Sabiri.

Il primo piace al Monza, che vuole rinforzare il reparto difensivo e sta pensando seriamente al gambiano. Con l’ipotesi, inoltre, di inserire Andrea Carboni, centrale classe 2001 arrivato dal Cagliari, nella trattativa. Intanto, però, Omar deve focalizzarsi sulla Sampdoria e sulla sfida di Empoli del Castellani, da cui passerà molto dell’eventuale salvezza finale.

Calciomercato Sampdoria, Sabiri parte?

Calciomercato Sampdoria, si aspettano le offerte per Colley e Sabiri

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, trattativa ferma per Harroui. Il motivo

Diverso il discorso per Sabiri. Il Mondiale in Qatar, nonostante il quarto posto finale del Marocco, non lo ha valorizzato come ci si sarebbe aspettato e di offerte, al momento, non ne sono arrivate. La Fiorentina, la squadra più interessata, non ha ancora fatto la prima mossa, ma una svolta potrebbe arrivare dalla cessione di Nico Gonzalez al Leicester per 30 milioni, come scritto dall’edizione genovese di Repubblica.

Con quei soldi, i viola potrebbero reinvestire nel marocchino una cifra che vada incontro agli interessi della Sampdoria. Ai blucerchiati interessa monetizzare per poi poter chiudere il mercato con un centrale difensivo (Dragovic?) e un attaccante (Giakoumakis).



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!