skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Leris diventa importante

di Francesco Tonelli
Sampdoria Mehdi Leris Nazionale

Nel calciomercato della Sampdoria diventa importante anche Mehdi Leris. L’ex Chievo potrebbe essere inserito nella trattativa per Torregrossa

Torregrossa è un obiettivo concreto per la Sampdoria e a Genova ancora non mollano, nonostante ci sia una notevole distanza tra richiesta e offerta. Dieci milioni è la cifra che vuole Cellino, solo quattro è disposta ad offrirne la Sampdoria. Ma c’è una nuova soluzione in vista: le contropartite.

Secondo Tuttosport, infatti, la Sampdoria starebbe pensando di offrire due giocatori come contropartite tecniche, per abbassare le pretese di liquidità di Massimo Cellino: si tratta dei cartellini di Mehdi Leris e di Vid Belec. Quest’ultimo, in particolare, già da tempo sembra essere fuori dai piani della Sampdoria e, appena rientrato dal prestito all’Apoel Nicosia, è già con le valigie in mano.

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria: in Inghilterra tutti pazzi per Colley

Leris Sampdoria plusvalenza
Sampdoria-Torregrossa, ecco le due possibili contropartite

Il discorso per Leris è diverso ma simile. Arrivato in blucerchiato la scorsa estate da un Chievoverona appena retrocesso, ha giocato una stagione davvero poco entusiasmante. Quindici presenze di cui solo tre da titolare e un solo goal, arrivato all’ultima giornata proprio contro quel Brescia (a cui replicò proprio Torregrossa) che ora potrebbe diventare la sua nuova squadra.

Sia Belec ma soprattutto Leris sono due giocatori che piacciono tanto, graditi al nuovo progetto delle Rondinelle che sogna l’immediato ritorno nella massima serie. Due giocatori che possono riaprire la trattativa, essere inseriti nell’offerta che la Sampdoria presenterà ancora una volta al Brescia.

Due contropartite tecniche che dovrebbero pareggiare così la richiesta di Cellino senza dover alzare anche il conguaglio economico richiesto per Torregrossa. Certo è che la soluzione delle contropartite sembra essere la più vantaggiosa per i blucerchiati, che si sgraverebbero di due esuberi e avrebbero un risparmio notevole, oltre che sugli ingaggi, anche per l’acquisto del cartellino dell’attaccante classe ’92.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!