skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Icardi dice sì al Galatasaray. I dettagli

di Valerio Barberi
Icardi Turchia Maglia

Arrivano nuovi aggiornamenti di calciomercato sul futuro di Mauro Icardi, l’ex Sampdoria avrebbe aperto al Galatasaray. I dettagli

Mauro Icardi potrebbe cambiare squadra. L’ex Sampdoria ha aperto all’opzione legata a Istanbul e al Galatasaray. Gli ultimi aggiornamenti sull’argentino li ha riportati L’Equipe, il club turco ha presentato un’offerta di prestito per l’attaccante.

Offerta che il giocatore avrebbe accettato, ora si cerca l’intesa tra i due club. La strada però sembra essere quella giusta, anche perché il calciatore non è considerato uno dei titolari dal nuovo tecnico del club francese: Christophe Galtier. L’allenatore è stato scelto per rimpiazzare Mauricio Pochettino.

Sampdoria, l’ex Icardi ha dato il suo ok

Calciomercato Sampdoria, Icardi dice sì al Galatasaray. I dettagli

 

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, il Sassuolo ha individuato il sostituto di Defrel. Il nome

Viene considerato un esubero il calciatore, che starebbe cercando una nuova sistemazione in questa sessione estiva di calciomercato, insieme alla sua moglie-procuratrice. In Italia si era parlato del Monza, ma il club di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sembra aver fatto un passo indietro.

Wanda Nara ha preso in considerazione anche destinazioni finora rifiutate o scartate. Come il Galatasaray o il Fenerbahce. I francesi avrebbero aperto anche alla possibilità del prestito, ma con obbligo di riscatto sui 20-25 milioni. Il vero scoglio però resta il contratto dell’attaccante. Icardi è legato al PSG da un contratto da 10 milioni, bonus inclusi, a stagione fino al 2024.

Servirà di conseguenza anche uno sconto da parte sia del giocatore che di sua moglie. Pretese troppo alte rischierebbero di far saltare l’operazione.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it