skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, chiuse quattro cessioni. I nomi

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria Faggiano Antonucci

Settimana di cessioni per la Sampdoria: i blucerchiati stanno chiudendo quattro affari di calciomercato per altrettanti addii. Somma va al Pontedera

La Sampdoria sta sistemando la sua rosa. I direttori Carlo Osti Daniele Faggiano in questa settimana sono al lavoro per definire ben quattro cessioni dopo quelle di Wladimiro Falcone, Kristoffer Askildsen Morten Thorsby. La rosa, dunque, inizia piano piano a sfoltirsi.

A breve sarà il momento di ufficializzare gli addii dei due attaccanti Federico Bonazzoli Antonino La Gumina. Il primo andrà a titolo definitivo alla Salernitana, che lo acquisterà per circa cinque milioni, mentre il secondo è atteso a Benevento. I campani hanno puntato su di lui con un prestito con diritto di riscatto. Che può diventare obbligo al raggiungimento di determinati traguardi, personali e di squadra (la Serie A?).

Calciomercato Sampdoria, le cessioni in prestito dei giovani

Calciomercato Sampdoria, chiuse quattro cessioni. I nomi

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, le cifre dell’affare La Gumina

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, il nuovo obiettivo è Joe Rodon. I dettagli

Poi è tempo dei saluti di due giovani. Matteo Stoppa, dopo un duello tra Vicenza e Palermo, andrà in rosanero dove ad attenderlo ci sarà una piazza molto calda e Silvio Baldini. I rosanero puntano al grande salto in Serie A, dove mancano dalla stagione 2016/17 e Stoppa può confermarsi dopo la buona stagione alla Juve Stabia in Serie C.

Sempre in Serie C andrà il terzino destro Marco Somma, per cui è atteso l’annuncio del prestito al Pontedera. Sulla sua corsia c’è molto affollamento e un anno a farsi le ossa potrebbe essere l’ideale in vista della stagione 2023/24.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!