skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Baldini cerca il tesoretto per Dragovic e Giakoumakis

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria Baldini Giakoumakis Dragovic

Il ds Mattia Baldini è in cerca di un tesoretto per gli ultimi colpi di calciomercato della Sampdoria: Dragovic e Giakoumakis in pole

Vendere e poi comprare. La Sampdoria sta operando così in questa sessione di mercato: ogni nuovo arrivo deve passare da un’uscita. È stato così per Sam Lammers (Ciccio Caputo), Bram Nuytinck (Alex Ferrari), Alessandro Zanoli (Bartosz Bereszynski) e Martin Turk (Nikita Contini). E sarà così anche per i prossimi.

Mattia Baldini è in attesa di offerte per Omar Colley Abdelhamid Sabiri, i due calciatori che possono finanziare gli ultimi colpi del mercato in entrata. La missione del ds è avere il tesoretto per il difensore centrale tanto chiesto da Dejan Stankovic, che risponde al nome di Aleksandar Dragovic, e un attaccante per completare il reparto offensivo.

Calciomercato Sampdoria, il Celtic vuole fare cassa con Giakoumakis

Calciomercato Sampdoria, Baldini cerca il tesoretto per Dragovic e Giakoumakis

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, si aspettano le offerte per Colley e Sabiri

In avanti si sta cercando di convincere il Celtic a cedere Georgios Giakoumakis, attaccante greco con cui i blucerchiati hanno già l’accordo. Gli scozzesi, come riportato dall’edizione genovese di Repubblica, vogliono fare cassa e stanno valutando soluzioni alternative alla Sampdoria, anche se il calciatore non sembra convinto.

Le cessioni dei due amici Sabiri e Colley potrebbero dare ai blucerchiati i soldi necessari, magari, per un prestito oneroso con riscatto legato alla salvezza, il vero obiettivo della squadra di Dejan Stankovic. Che spinge per avere Dragovic e un attaccante in grado di risollevare la classifica.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!