skip to Main Content

Brescia-Perugia: Leris batte De Luca. Ora il riscatto è vicino

di Mauro Bini
Brescia Perugia Leris De Luca

La sfida playoff tra Brescia e Perugia era anche quella tra due giocatori di proprietà della Sampdoria: Leris e De Luca….

La sfida playoff per la promozione in Serie A, tra Brescia e Perugia è andata alle rondinelle che, nei supplementari, hanno ribaltato la gara vincendola per 3 reti a 2. Avanti il grifone con Kouan, pareggia nel recupero del primo tempo Pajac dal dischetto.

Tutto si è deciso ai supplementari, Matos illude gli umbri ma Ayè prima e Bianchi poi hanno regalato il passaggio del turno alla squadra di mister Eugenio Corini.

Il Brescia va avanti e Cellino è pronto a riscattare Leris. De Luca tornerà alla Sampdoria?

Brescia-Perugia: Leris batte De Luca. Ora il riscatto è vicino

LEGGI ANCHE Sampdoria, la carica continua degli Ultras Tito Cucchiaroni

LEGGI ANCHE Calciomercato, Donnarumma o Navas? Il PSG ha scelto

Ma la sfida era anche tra due giocatori di proprietà della Sampdoria: con la maglia delle rondielle Medhi Leris, e con quella del Perugia la stella di Manuel De Luca.

Leris si è acceso a sprazzi ma quando lo ha fatto è stato determinante procurando il rigore del pari di Pajac. La sua sfida è terminata prima dei supplementari. Voto 6 per la Gazzetta dello Spot

Polveri bagnate per De Luca (voto 5,5): il puntero perugino non è mai riuscito mai ad essere pericoloso dalle parti di Joronen. Era la sfida che poteva consacrarlo dopo una grande stagione, ma non ha rispettato le attese.

Promozione o no in Serie A, Leris ‘rischia’ di essere riscattato da Massimo Cellino e proseguire la sua avventura ancora a Brescia. Per la Sampdoria sarebbe una boccata d’ossigeno anche per il famoso indice di liquidità…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it