skip to Main Content

Bobo Tv, Cassano a Balotelli: “Veramente un demente…”

di Mario Chiari
Bobo Tv Cassano Balotelli

Nel corso di una puntata di Bobo Tv, Antonio Cassano ha celebrato le prodezze di Mario Balotelli a modo suo definendolo un demente…

Una rete straordinaria. Un goal che solo Mario Balotelli può fare, può pensare di farlo. E a Bobo Tv, l’amico Antonio Cassano ha voluto celebrarlo. Era una promessa. E l’ha mantenuta. Tra risate e consigli per il suo prossimo futuro. Perché a 32 anni può essere ancora fondamentale per Roberto Mancini.

Ogni tanto Mario mi manda dei messaggi e mi dice guarda cosa ho fatto. Io gli rispondo: “Tu sei veramente un demente…”. Chi ha mai messo in dubbio le tue qualità? Ma tu sei come me: ti manca il venerdì, il sabato e la domenica in testa. Io sono convinto che l’attaccante più forte in Italia sia ancora lui. Vincenzo Montella mi ha detto che quest’anno non ha mai saltato un allenamento. Si sta comportando bene. È cambiato, si allena tanto, si allena bene. Esce poco, è più professionale. Ha fatto un campionato meraviglioso. Io penso che il prossimo settembre ci deve essere anche lui con la maglia azzurra. Mancini lo conosce bene. Mario a 32 anni è ancora un bambino ma è un bravo ragazzo, un ragazzo eccezionale. A lui non manca il goal, gli manca la testa…

Cassano celebra Balotelli: Mancini deve chiamarlo in azzurro

 

Bobo Tv, Cassano a Balotelli: “Veramente un demente…”

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ferrero vuole essere coinvolto nelle scelte del Cda? Il punto

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, Enzo Fernandez: l’ultima intuizione di Moncada

Mario Balotelli è tornato a essere decisivo, un giocatore vero. Ci è riuscito con Vincenzo Montella come allenatore. E poco importa se la maglia che indossa non è quella del Real Madrid. Gioca con orgoglio con l’Adana Demirspor che ha chiuso la stagione travolgendo per 7-0 il malcapitato Goztepe nell’ultima partita del massimo campionato turco.

E SuperMario ha messo a segno di ben cinque reti: tre nel primo tempo, due nella ripresa, l’ultimo con una spettacolare “rabona” dopo sette doppi passi…

Grazie a questa cinque reti Balo chiude al secondo posto nella classifica cannonieri con 18 reti, mentre l’Adana finisce al nono posto in classifica. Quella di Balotelli è stata stagione straordinaria che ha segnato la sua nova rinascita.

A meno di sorprese continuerà a giocare in Turchia, anche se il suo sogno sarebbe quello di tornare in Serie A per riprendersi anche il posto nella nazionale italiana di Roberto Mancini.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it