skip to Main Content

Addio Vialli, celebrato il funerale privato a Londra: presente Roberto Mancini…

di Luca Uccello
Sampdoria Marco Ponti Luca Vialli

Con la celebrazione del funerale in forma privata a Londra è arrivato l’ultimo addio a Gianluca Vialli. Non poteva mancare Roberto Mancini…

L’ultimo saluto a Gianluca Vialli l’ha dato sua moglie Cathryne White Cooper insieme alle sue adorate figlie, Olivia e Sofia. Una cerimonia riservatissima in una in una chiesa di West London, vicino a un cimitero sul Tamigi dove il campione, il bomber, la leggenda riposerà in pace.

Proprio come aveva chiesto lui, prima di salutare tutti, lo scorso 6 gennaio, per sempre. C’era la famiglia di lei arrivata da giorni dal Sud Africa. C’era tutta la famiglia di Luca che da Cremona ha raggiunto nuovamente Londra a distanza di giorni dal suo triste addio.

Nessuna bandiera della Sampdoria, nessuna sciarpa del Chelsea e nemmeno della Juventus. A rappresentare il nostro calcio c’era il presidente federale Gabriele Gravina. Non poteva mancare Roberto Mancini, poi Ciro Ferrara e un altro grande amico di Vialli, Massimo Mauro.

Il gemello del goal e Massimo Mauro hanno portato la bara, insieme ai fratelli di Vialli, Nino, Marco e Maffo.

Addio Gianluca Vialli: Roberto Mancini a Londra con Mauro e Ferrara

Addio Vialli, celebrato il funerale privato a Londra: presente Roberto Mancini…

LEGGI ANCHE Sampdoria, l’accusa di Villar: non mi pagavano…

Luca è stato un numero uno. Lo hanno detto tutti. Lo hanno ricordato ancora. Su ogni campo, ogni tifoso di qualsiasi squadra. Luca Vialli se ne è andato in silenzio come ha chiesto alla sua famiglia.

Ha chiesto di restare a Londra e non di tornare in Italia, nella città di Cremona dove è nato e cresciuto. Dove vive ancora mamma Maria Teresa e papà Gianfranco e i suoi fratelli: Nino, Marco, Maffo e Mila.

Al Daily Mail disse una volta:

Mio padre ha 90 anni e mia madre 85, quindi sono molto fortunato ad avere ancora entrambi. Ma ora che sono anch’io un genitore, capisco che non c’è sensazione peggiore che perdere un figlio. Così ho fatto un voto: non permetterò che questo accada ai miei genitori. Voglio rimanere in vita il più a lungo possibile, ma soprattutto non voglio che loro debbano affrontare una cosa del genere. Questo era il mio obiettivo: sopravvivere a loro

Aveva fatto una promessa, quella di resistere, di vivere a lungo. Una di quelle che purtroppo non è riuscito a mantenere. Ciao Gianluca…

vialli-mancini
Addio Vialli, celebrato il funerale privato a Londra: presente Roberto Mancini…


Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!