skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria: Grifo non esclude un futuro in Serie A

di Valerio Sabatini
Calciomercato Sampdoria Friburgo Grifo

Parla Vincenzo Grifo, in passato seguito anche dalla Sampdoria, e tra i temi toccati c’è anche il calciomercato. Ecco che cosa ha detto

Un nome già seguito in passato che potrebbe tornare ‘di moda’ a gennaio. Stiamo parlando di Vincenzo Grifo, esterno offensivo del Friburgo e che anche Roberto Mancini in passato ha convocato in nazionale, senza però portarlo all’Europeo.

Il calciatore è stato intervistato da FootballNews24 e ha parlato di presente e futuro, oltre che dell’Italia e della nazionale.

Da piccolo venivo in Italia, è una cosa che mi è sempre piaciuta. Inoltre il mio idolo era Roberto Baggio. La nazionale? Negli ultimi tre anni ho realizzato questo sogno e mi sono anche potuto confrontare con il vostro calcio.

Sampdoria, Grifo parla di calciomercato

Calciomercato Sampdoria: Grifo non esclude un futuro in Serie A

LEGGI ANCHE Sampdoria, Massimo Ferrero apre ancora il portafoglio…

Un mio arrivo in Serie A? può succedere di tutto, l’Italia la porto sempre nel cuore, però sto bene qua al Friburgo, voglio continuare a migliorare e dare il massimo per la squadra.

Non esclude quindi un arrivo in Serie A Grifo, anche se molto probabilmente non forzerà la mano con il Friburgo, anche perché come detto si trova bene nella sua attuale squadra. La Sampdoria però a gennaio dovrà andare alla ricerca anche di un esterno offensivo, dato che Ihatteren non tornerà in Italia e meno che mai a Genova, da dove’è scappato’.

Un’idea che quindi potrebbe anche riproporsi. In estate era valutato 10 milioni di euro, nella finestra invernale potrebbero abbassarsi le pretese dei tedeschi, magari aprire anche al prestito con diritto o obbligo di riscatto a determinate condizioni. Dipenderà dall’opera di convincimento di Daniele Faggiano.

Un tentativo molto probabilmente i blucerchiati lo faranno, resta da capire cosa vorrà fare il Friburgo.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top