skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, la cessione di Caprari non è più un affare

di Matteo Palmisano
Sampdoria Caprari Calciomercato Verona

Gianluca Caprari ha lasciato la Sampdoria nel calciomercato estivo per andare al Verona: ora il suo cartellino può valere almeno il doppio del prezzo stabilito

Sabato alle ore 15 in occasione di Sampdoria-Verona, i blucerchiati si ritroveranno davanti Gianluca Caprari. L’attaccante, dopo un anno e mezzo di prestiti non convincenti tra Parma e Benevento, con i gialloblù sta trovando la sua dimensione ed è tra i calciatori artefici della rinascita della squadra di Igor Tudor.

In questa stagione, infatti, in undici partite ha già segnato tre goal e fornito quattro assist. Quasi eguagliando lo score dell’anno passato a Benevento, chiuso con cinque reti e sei passaggi decisivi ai compagni in trenta partite. La Sampdoria in estate lo ha ceduto in prestito con obbligo di riscatto condizionato alla salvezza, ma ora rischia di mangiarsi le mani a causa del prezzo fissato dalle due dirigenze.

Calciomercato Sampdoria, ora Caprari vale molto di più

Calciomercato Sampdoria, la cessione di Caprari non è più un affare

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Ravaglia sta per firmar il rinnovo contrattuale

Ad agosto, dopo due stagioni negative, il valore dell’attaccante non era certo quello di adesso e Sampdoria e Verona hanno stabilito sui quattro milioni più bonus il costo del suo cartellino. Qualche mese fa era un prezzo giusto, adesso il calciatore, come dimostra anche Transfermarkt, potrebbe valere molto di più. Il sito lo valuta sei milioni, ma in un’ipotetica trattativa la squadra cedente potrebbe puntare a incassarne almeno dieci.

Con la Sampdoria è stato un rapporto difficile sin dall’inizio. Arrivato nell’ambito dell’affare Skriniar, Caprari non ha mai realmente soddisfatto le aspettative, lasciando solo intravedere il suo talento. Ha chiuso la sua avventura con 82 presenze, diciassette goal e tre assist in due stagioni e mezzo effettive.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top