skip to Main Content

Sampdoria, in Polonia celebrano Bereszynski. Ecco il perché

di Valerio Sabatini
Sampdoria Bereszynski

In Polonia si parla solo di Bartosz Bereszynski, ecco che cosa dicono del calciatore in forza alla Sampdoria. I dettagli

Bartosz Bereszynski sugli scudi. Il terzino della Polonia nell’ultima di campionato contro l’Inter ha disputato un’ottima gara in fase offensiva. Solite incertezze invece in difesa. Prova comunque positiva perché il polacco è risultato decisivo, in occasione della seconda rete blucerchiata.

Un assist per Tommaso Augello, dopo un bellissimo gioco di gambe che gli ha permesso di saltare Calhanoglu e poi crossare per il terzino della Sampdoria, autore di una rete bellissima. Lo celebrano anche in patri Bereszynski, in Polonia.

Sampdoria: ecco le parole con cui celebrano Bereszynski in Polonia

Sampdoria, in Polonia celebrano Bereszynski. Ecco il perché

 

LEGGI ANCHE Sampdoria, i numeri da record della squadra di D’Aversa

Il quotidiano online sport.pl ha esaltato la giocato del terzino: “On Fire” sono le parole scelte per Bereszynski, evidenziando in maniera entusiasta la finta con cui il difensore della Polonia ha eluso la marcatura di Calhanoglu e poi il conseguente assist che ha portato al goal del definitivo 2-2 del Ferraris tra Sampdoria e Inter.

Un’ azione fenomenale di Bartosz Bereszynski e una partita pazzesca contro la squadra di Simone Inzaghi. Gara ricca di goal molto belli e il terzino polacco si è messo in luce con un assist spettacolare.

Queste le parole scelte per la partita del blucerchiato dopo un’estate particolare. Dalla delusione europea con la Polonia e l’eliminazione ai giorni ad Euro2020, fino alle voci di calciomercato che lo vedevano lontano da Genova.

Ci aveva pensato il Bologna di Sinisa Mihajlovic, per liberare spazio per poter poi virare con decisione su Andrea Conti, fuori dai piani del Milan. Bereszynski, accostato anche all’Inter dopo la cessione di Hakimi, è rimasto a Bogliasco e ora Roberto D’Aversa può godersi l’esterno che sta dando risposte importanti.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[ajax_load_more preloaded="true" preloaded_amount="30" container_type="div" single_post="true" single_post_id="50131" single_post_order="previous" single_post_target=".single-blog-article" post_type="post" pause_override="true" transition="none" single_post_taxonomy="category" scroll_distance="-1500"]
Back To Top