skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria: Colley arriva in ritiro, ma l’Inghilterra lo chiama

di Matteo Palmisano
Top Flop Milan Calciomercato Premier League Sampdoria

Omar Colley è arrivato in ritiro con la Sampdoria agli ordini di Roberto D’Aversa: il difensore si allena, ma è un nome caldo in ottica calciomercato

Insieme a Massimo Ferrero, nella giornata di ieri (mercoledì 21 luglio, ndr) è arrivato in ritiro Omar Colley. Il difensore centrale è tornato dopo esser stato in ritiro con la propria Nazionale ed è pronto per iniziare a lavorare agli ordini di Roberto D’Aversa in attesa di novità dal calciomercato.

Il suo nome è infatti uno dei più caldi per quanto riguarda il fronte delle cessioni e, negli ultimi giorni, è cresciuto l’interesse della Premier League. Già l’anno scorso Colley era stato a un passo da lasciare Genova, ma la trattativa con il Fulham sfumò all’ultimo giorno di mercato. Questa potrebbe essere la volta buona.

Calciomercato Sampdoria, Colley agli ordini di D’Aversa in attesa delle offerte

Calciomercato Sampdoria: Colley arriva in ritiro, ma l’Inghilterra lo chiama

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Ferrero confida in Faggiano. Le sue parole

La Sampdoria ha bisogno di incassare circa trenta milioni di euro prima di poter operare sul mercato e la cessione di Colley potrebbe portare circa quindici milioni. Al momento non si registrano offerte ufficiali, ma un forte interesse del West Ham e del Leeds che, da tempo, hanno gli occhi puntati sul difensore.

Intanto, però, Roberto D’Aversa può iniziare a lavorare anche con lui, che l’anno scorso è stato senza dubbio il miglior difensore della Sampdoria. Se non dovesse partire, i blucerchiati avrebbero comunque un centrale di alto affidamento. Ora inizierà a imparare gli schemi del nuovo allenatore poi, in caso di offerta irrinunciabile, potrebbe partire verso l’Inghilterra.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top