skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Ferrero confida in Faggiano. Le sue parole

di Matteo Palmisano
Pradè Sabatini Daniele Faggiano Ferrero Calciomercato Sampdoria

Massimo Ferrero è arrivato nel ritiro della Sampdoria ed è pronto per il summit di calciomercato con D’Aversa e Osti, in attesa dell’arrivo di Faggiano

Massimo Ferrero è arrivato nel ritiro della Sampdoria. Il presidente, come confermato al Secolo XIX, rimarrà fino a venerdì 23 luglio e in questi due giorni inizierà a discutere del mercato e della rosa insieme a Roberto D’Aversa. Il tecnico, in questa prima settimana, ha potuto farsi un’idea soprattutto sui giocatori da cedere.

Prima di poter operare in entrata la Sampdoria deve piazzare diversi esuberi e il primo summit tra lui, il tecnico e Osti servirà a stabilire chi può partire. C’è attesa, invece, per l’arrivo di Daniele Faggiano, che ancora non si è liberato dal Genoa, ma su cui Ferrero punta molto:

Faggiano? Vediamo, di sicuro lui, per caratteristiche, è un dirigente molto abile a districarsi in questo tipo di mercati d’emergenza.

Sampdoria, sarà un calciomercato creativo: le parole di Ferrero

calciomercato sampdoria ferrero faggiano

Calciomercato Sampdoria, Ferrero confida in Faggiano. Le sue parole

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Ferrero non venderà Damsgaar sotto a una certa cifra

Il prossimo calciomercato dovrà essere all’insegna della creatività. I soldi che girano sono pochi e anche i top club devono inventare soluzioni per portare a termine le trattative per migliorare le rose:

Sarà una finestra di mercato creativo in cui tutti, anche i top club, dovranno inventarsi soluzioni per fare le operazioni che servono quest’anno è tutto ancora fermo persino dall’estero, in quei campionati che sono messi meglio finanziariamente di noi, e io temo che le operazioni in Italia si registreranno soprattutto da Ferragosto al 22, ovvero negli ultimi giorni.

Nonostante le difficoltà, Ferrero è convinto che la rosa della Sampdoria sia già di ottimo livello. Lo è dall’anno scorso:

Comunque voglio dire che faremo quello che c’è da fare ma anche che la nostra base di giocatori è già ampia e di ottimo livello.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top