skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, la Premier fa spesa a Bogliasco

di Francesco Tonelli
Sampdoria Milan Calciomercato Plusvalenze Serie A 2000 Damsgaard Premier

L’Inghilterra punta gli occhi sulla Sampdoria: sirene della Premier League per Omar Colley e Mikkel Damsgaard. Gli aggiornamenti. 

Nonostante gli Europei catalizzino gran parte delle energie e delle attenzioni del mondo calcistico, il calciomercato non si ferma. Anzi, comincia ad andare avanti spedito. Anche per la Sampdoria, che, visto il mistero ancora irrisolto dell’allenatore, si concentra soprattutto sul mercato in uscita.

Prendono quota, o meglio la mantengono, due nomi importanti in casa blucerchiata: Mikkel Damsgaard e Omar Colley. I due sono stati tra le rivelazioni più positive della scorsa stagione della Sampdoria e sono sotto la lente degli scout di varie squadre ormai da mesi. Soprattutto da club inglesi della Premier League.

Primo fra tutti Damsgaard, arrivato già con molte aspettative e curiosità da parte della Sampdoria e non solo. Aspettative che non ha deluso, al netto di un minutaggio che nell’ultima parte della stagione si è un po’ ristretto. Per lui rimane sempre forte l’interesse del Tottenham, che ha sempre fatto l’occhiolino al talentino danese. Eravamo rimasti che Massimo Ferrero per lui chiedeva più di 20 milioni, ma adesso molto dipenderà da due fattori.

Il primo è il nuovo allenatore del Tottenham, con Paulo Fonseca in testa su tutti. La trattativa è in fase avanzata e il portoghese, avendo anche giocato contro Damsgaard con la Roma, potrebbe dare un’ulteriore spinta alla società per trattare con la Sampdoria. L’altro fattore sono proprio gli Europei: dalle prestazioni di Damsgaard e della sua Danimarca potrà dipendere anche il suo futuro.

Sampdoria, non solo Damsgaard: in Premier si fanno sotto anche per Colley

Calciomercato Sampdoria, la Premier fa spesa a Bogliasco

LEGGI ANCHE: Panchina Sampdoria, quanto costano D’Aversa, Giampaolo e Ranieri? Le cifre

Chi invece, per forza di cose, non dovrà affidarsi agli Europei per stabilire il suo futuro è Omar Colley. Il centrale gambiano, 29 anni il prossimo ottobre, grazie all’ultimo campionato alla Sampdoria ha attirato su di sé le ammirazioni di alcuni club. Anche per lui si tratta di squadre inglesi, nello specifico il West Ham e il Leeds United. Gli Hammers, autori di una stagione più che soddisfacente in Premier (sesto posto per loro, che significa Europa League), potrebbero rappresentare un salto di qualità per Colley. Lì oltretutto troverebbe come compagno di reparto una vecchia conoscenza della Serie A, Angelo Ogbonna.

Ma anche il Leeds del “loco” Marcelo Bielsa (ottavo piazzamento in Premier League) potrebbe interessare al difensore della Sampdoria, che quest’anno ha ottenuto 29 presenze senza mai venire espulso e segnando due reti. Resta da vedere cosa deciderà di fare il giocatore. Colley è uno dei giocatori su cui si può fare affidamento per una plusvalenza, ma il prezzo con cui l’aveva pagato la Sampdoria (8 milioni) è una bella cifra. Dunque si può parlare anche di una richiesta di 15 milioni per lui, a patto che le squadre di Premier siano disposte a sborsare questa cifra per il giocatore (anzi i giocatori, compreso Damsgaard) blucerchiati.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[ajax_load_more preloaded="true" preloaded_amount="30" container_type="div" single_post="true" single_post_id="43896" single_post_order="previous" single_post_target=".single-blog-article" post_type="post" pause_override="true" transition="none" single_post_taxonomy="category" scroll_distance="-1500"]
Back To Top