skip to Main Content

Sampdoria, Dionisi al Sassuolo: ecco cosa ha ottenuto Corsi

di Valerio Sabatini

Alessio Dionisi sarà il nuovo allenatore del Sassuolo e non della Sampdoria, ecco l’offerta che ha convinto il presidente Corsi

Alessio Dionisi non sarà il nuovo allenatore della Sampdoria. Andrà a Sassuolo e raccoglierà l’eredità di Roberto De Zerbi. E’ arrivata la parola fine a questa telenovela, grazie all’accordo trovato tra l’Empoli e la società neroverde.

C’era, e c’è tuttora, una penale da pagare per liberare Dionisi, sotto contratto con il club toscano fino al 2022. Clausola da 1 milione di euro, questo è quello che chiedeva il presidente Fabrizio Corsi. Penale che i blucerchiati non avevano alcuna intenzione di pagare.

Fabrizio Corsi ha scelto il sostituto dell’Empoli

Sampdoria, Dionisi al Sassuolo: ecco cosa ha ottenuto Corsi

LEGGI ANCHE Concordati Ferrero, Vidal conferma il piano di rientro di Farvem

Il Sassuolo ha avuto un atteggiamento più conciliante, rispetto a Massimo Ferrero. Mettendo sul piatto uno o due giocatori in prestito. Valore dell’operazione, proprio quel milione chiesto dall’Empoli. Profili che saranno scelti con calma nel corso delle prossime settimane. Tra le due società c’è grande stima e fiducia: nei prossimi giorni, e senza alcuna fretta, saranno i scelti i giocatori (magari due giovani) per affrontare al meglio il prossimo campionato.

La Sampdoria quindi dovrà ricominciare a guardarsi intorno. Dato che il preferito di Massimo Ferrero non arriverà. Non è riuscita la prova di forza ai blucerchiati, che si sentivano forti dell’incontro avuto con il tecnico e dal apprezzamento mostrato per l’avventura a Genova.

Intanto l’Empoli sembra essersi già cautelato. Avendo già allacciato i contatti con Aurelio Andreazzoli per un ritorno in panchina dopo l’esonero con il Genoa, nella stagione 2019/20. Dovrebbe tornare in panchina, in Serie A, in una piazza che conosce benissimo. Così come conosce benissimo anche il presidente Corsi, con cui Andreazzoli ha un ottimo rapporto.

Tutte le caselle per le panchina si stanno incastrando, manca però quella della Sampdoria.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top