skip to Main Content

Calciomercato Inter, maxi-operazione con il Cagliari: sei giocatori coinvolti

di Matteo Palmisano
Calciomercato Inter Nandez Cagliari

Inter e Cagliari stanno imbastendo una maxi-operazione per il prossimo calciomercato: Nandez in nerazzurro e cinque calciatori in Sardegna

L’Inter, sempre alle prese con i problemi di bilancio e l’esigenza di fare almeno una cessione, sta comunque programmando anche qualche colpo in entrata. Le ultime novità riportate dal Corriere dello Sport parlano di una maxi-operazione tra i nerazzurri e il Cagliari con ben sei giocatori coinvolti.

Le due dirigenze sarebbero infatti a un passo dal definire la trattativa che porterebbe Naithan Nandez a Milano e Matias Vecino e Radja Nainggolan a Cagliari. Ma non basta. Stando al quotidiano romano nel maxi-affare dovrebbero rientrare anche tre calciatori della primavera dell’Inter, anche se i nomi non sono ancora usciti.

Calciomercato Inter, Nandez giovane con esperienza

Calciomercato Inter, maxi-operazione con il Cagliari: sei giocatori coinvolti

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, rivoluzione in difesa: più spazio per Chabot?

L’accordo tra Steven Zhang e Tommaso Giulini sarebbe imminente e in breve tempo dovrebbe anche arrivare la fumata bianca. I nerazzurri avrebbero così un centrocampista ancora giovane (classe 1995), ma con molta esperienza. Settantadue gare in due stagioni a Cagliari con quattro reti e sette assist e 35 partite con l’Uruguay, con cui ha disputato il mondiale del 2018 e la Copa America del 2019.

L’ex Boca Juniors andrebbe a riempire la casella lasciata libera da Matias Vecino, che farebbe così ritorno a Cagliari dopo sette anni: furono infatti i sardi a portarlo in Italia nel lontano 2014. Per Nainggolan continuerebbe la seconda esperienza in rossoblù, dato che a Milano è ormai fuori dal progetto.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top