skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Ramirez e Gremio, sarà vero questa volta?

di Valerio Sabatini
Ramirez Juventus Calciomercato Torino Sampdoria Scadenza

Nuove indiscrezioni di calciomercato su Ramirez e il Gremio, anche in passato il giocatore della Sampdoria sembrava vicino ai brasiliani

Gaston Ramirez in Brasile? Di nuovo al Gremio? Ne avevamo parlato, avevamo riportato le voci che vedevano il numero 11 blucerchiato pronto a sbarcare a Porto Alegre. Poi però la verità era venuta a galla, era stato il suo agente, Oscar Bentancourt, ad aver messo in giro quella voce per poter spingere sul rinnovo del suo assistito o per una possibile cessione.

La storia è nota, alla fine l’uruguaiano è rimasto a Bogliasco. Difficilmente però quest’estate resterà a Genova. Il suo contratto è rimasto in scadenza, la sua stagione è stata davvero deludente e a trent’anni è pronto per una nuova avventura. E questa volta davvero potrebbe esserci il Brasile all’orizzonte.

Ramirez di nuovo in Brasile e il ‘gioco’ del suo agente

Calciomercato Sampdoria, Ramirez e Gremio, sarà vero questa volta?

LEGGI ANCHE VIDEO – Cessione Sampdoria, Ferrero: “Non c’è un compratore perché…”

Boa Informacao riporta le indiscrezioni proprio sul numero 11 della Sampdoria. Anche se il giocatore è in buona compagnia: Douglas Costa, Rafael Carioca e Gonzalo Higuaín. Tutti accostati alla stessa squadra, il Gremio appunto. Tutti nomi che il presidente della squadra di Porto Alegre, Romildo Bolzan Jr, starebbe valutando per il suo club.

Va detto però che lo stesso Romildo Bolzan Jr, qualche mese fa chiuse definitivamente le porte per l’arrivo di Gaston Ramirez. Asserendo che erano altri i suoi obiettivi e che l’uruguaiano rappresentava il passato. L’ex Bologna e Southampton però sembra essere tornato di nuovo alla ribalta, di nuovo un nome di fortissima attualità per i brasiliani.

Un colpo a parametro zero. Lo abbiamo detto il contratto di Gaston Ramirez con la società di Massimo Ferrero è in scadenza e difficilmente sarà trovato un nuovo accordo. E su questo fronte non ci sono novità, a conferma di una partenza a giugno. Difficile ricucire lo strappo di un anno fa, quando l’uruguaiano era a un passo dal Torino, poi il gioco al rialzo del suo agente fece naufragare tutto. Stesso gioco fatto anche per il rinnovo.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top