skip to Main Content

Calciomercato Milan, concorrenza Real Madrid per Vlahovic

di Mario Chiari
Calciomercato Milan Vlahovic Fiorentina

Calciomercato Milan, il club di via Aldo Rossi con la Champions League si vorrebbe regalare Dusan Vlahovic. Ma attenzione alla concorrenza del Real Madrid

Il Milan vuole Dusan Vlahovic. È il primo obiettivo. Ma solo con la qualificazione alla prossima Champions League sarà possibile averlo. Ecco perché con la Juventus è una gara da dentro e fuori. Senza quell’assegno circolare da 35-40 milioni sicuri sarà impossibile prendere l’attaccante della Fiorentina, autore in questa stagione già di 19 reti.

A 21 anni il ragazzino di Belgrado oggi è uno degli attaccanti più ricercati sul mercato. Lo cerca il Milan, se lo vuole tenere il presidente Rocco Commisso convinto che la prossima Viola va costruita intorno a lui. Ma lo cercano anche top club europei come il Real Madrid che deve pensare al dopo Benzema e liberarsi di Jovic, altro obiettivo di Maldini la scorsa estate.

Se la corte della Casa Reale fosse concreta e si facesse più insistente non sarebbe facile resistergli. Ma siamo ancora nell’ordine dei sondaggi, richiesta di informazioni. Ma tra Inter e Milan oggi Dusan avrebbe pochi dubbi: vorrebbe giocare almeno una stagione con il suo idolo, Zlatan Ibrahimovic. Sogno o realtà? Il Milan ha già fatto più di un semplice sondaggio, avrebbe incontrato anche l’agente dell’attaccante serbo, ma il problema resta sempre la volontà del club Viola decisa a rinnovare l’accordo con Vlahovic e cederlo solo in caso di offerta irrinunciabile.

Rafael Leao come contropartita tecnica per Dusan Vlahovic

Calciomercato Milan, concorrenza Real Madrid per Vlahovic

LEGGO ANCHE Calciomercato Sampdoria, Murillo e Chabot tornano a Genova? La situazione

La valutazione del club di Commisso è di almeno 40 milioni di euro ma a fine stagione potrebbe salire anche a 50 sfruttando soprattutto un contratto in scadenza solo nel 2023. Un attaccante che piace anche all’Inter campione d’Italia che oggi però non sembra in grado di partecipare a nessuna asta di calciomercato.

Il direttore tecnico Paolo Maldini, che ha bloccato ogni trattativa di rinnovo dopo la visita della Curva Sud a Donnarumma, starebbe pensando di offrire il cartellino di Rafael Leao. Stessa età, valore diverso. Insomma c’è da trattare. Il portoghese rossonero ha grande qualità e una maturità da costruire sul campo e Firenze potrebbe essere la piazza giusta per esplodere proprio come è successo in questa stagione a Vlahovic.

Che sia lui o un altro giocatore, il Milan la prossima stagione avrà un altro attaccante da far crescere, da affiancare a Ibra che dopo aver giocato l’ultimo campionato Europeo non potrà continuare a reggere da solo l’intero attacco rossonero. Serve un aiuto, un giocatore non troppo ingombrante perché Zlatan finché c’è, fino a quando indosserà la maglia rossonera, vuole essere protagonista. E l’unico modo che lui conosce è quello di scendere in campo e vincere.

Calciomercato Milan, concorrenza Real Madrid per Vlahovic

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top