skip to Main Content

Sampdoria, rivoluzione Ferrero: via Osti e Pecini. Ecco i sostituti

di Matteo Palmisano
Osti Pecini Ferrero Sampdoria

Massimo Ferrero starebbe pensando di non rinnovare i contratti di Osti e Pecini cambiando direttore sportivo e responsabile scouting della Sampdoria. Al vaglio anche l’ipotesi di un direttore generale

Con i contratti di Osti e Pecini in scadenza a giugno prende sempre più corpo l’ipotesi di un restyling totale nell’organigramma della Sampdoria. Massimo Ferrero, aiutato dalla sua cerchia di consiglieri, potrebbe considerare a fine ciclo l’esperienza dei due dirigenti, preparandosi così a cambiare direttore sportivo e responsabile dello scouting.

Per quanto riguarda il ruolo di direttore sportivo, che Osti ricopre dal 2021, il Secolo XIX fa i nomi di Daniele Faggiano e Davide Vagnati. Il primo è ancora legato da un contratto biennale con il Genoa di Preziosi che, però, lo ha sollevato dall’incarico a novembre. Lui potrebbe portarsi alla Sampdoria, come responsabile scouting, Vincenzo De Vito e come allenatore D’Aversa, che ha avuto a Parma.

Ferrero pensa anche a un direttore generale per la Sampdoria

Sampdoria, rivoluzione Ferrero: via Osti e Pecini. Ecco i sostituti

LEGGI ANCHE Calciomercato, Esposito alla Sampdoria? Per ora la punta ha altre idee

Vagnati, invece, è ancora operativo al Torino, dove però la sua posizione è in bilico. Lui genovese e blucerchiato, cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, potrebbe coronare il suo sogno. Il ‘suo’ allenatore potrebbe essere Leonardo Semplici, avuto alla Spal, che potrebbe lasciare il Cagliari in caso di retrocessione.

Molti nomi al vaglio dunque, con Ferrero che starebbe pensando anche di inserire la figura del direttore generale nell’organigramma della Sampdoria. Il presidente, che finora ha considerato questo ruolo non necessario, sotto consiglio di Vidal potrebbe ingaggiarne uno. Ferrero ha già incontrato e sondato Roberto Zanzi ex Bologna, Sandro Mencucci ex Fiorentina, Luca Faccioli ex Novara, Chievo e Feralpi Salò, Massimo Cosentino, segretario generale dell’Inter con un passato alla Sampdoria nella gestione Garrone e Guido Fienga, ad della Roma.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top