skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, il valore di Colley alle stelle: plusvalenza per Ferrero?

di Matteo Palmisano
OK SN Colley Benevento Calciomercato Plusvalenza

Omar Colley sta disputando una grande stagione con la Sampdoria: il centrale gambiano piace in Inghilterra e può essere una plusvalenza per Massimo Ferrero

La sosta per le Nazionali è stata segnata dall’exploit di Mikkel Damsgaard con la Danimarca, ma non è da dimenticare neanche l’impresa del Gambia di Omar Colley. La nazionale africana, grazie all’1-0 sull’Angola, si è qualificata per la prima volta alle fasi finali della Coppa d’Africa. Un grande risultato per il centrale blucerchiato, il cui valore in questa stagione è sempre in crescita.

Colley, dopo una stagione deludente, quest’anno si è preso la difesa della Sampdoria. Claudio Ranieri, dalla decima giornata, lo ha eletto a guida del reparto: su 19 partite ne ha giocate 17. Saltandone una per infortunio e una per squalifica. Il rendimento elevato di quest’anno ha fatto crescere il suo valore, che ora si aggira tra i dieci e i quindici milioni: in estate Ferrero può sperare in un’offerta per fare una ricca plusvalenza.

Non solo il Fulham: molte squadre interessate in Inghilterra

Calciomercato Sampdoria, il valore di Colley alle stelle: plusvalenza per Ferrero?

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Mourinho fa sul serio per Damsgaard

Lo scorso anno il suo trasferimento al Fulham sfumò al fotofinish a causa di difficoltà burocratiche legate al trasferimento. Al termine della stagione, però, in caso di offerta il centrale gambiano potrebbe veramente partire. In questo senso il rinnovo di gennaio fino al 2025 non è garanzia di permanenza. Anzi. In Inghilterra, non solo con il Fulham, ma anche con Newcastle, Leeds e West Ham continuano a tenerlo d’occhio.

In estate può arrivare l’offerta giusta, anche maggiore dei 10-12 milioni che la Sampdoria si sarebbe aspettata la scorsa estate.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top