skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria: Asamoah, sorpasso Cagliari?

di Valerio Sabatini
Inter Mercato Asamoah Sampdoria

Le ultime indiscrezioni di calciomercato su Asamoah avevano accostato il laterale a Sampdoria e Genoa, adesso il Cagliari è sembra davanti

Asamoah a Cagliari? Sembra una pista credibile, un affare che può andare in porto anche in breve tempo, secondo quanto riporta il portale calciocasteddu.

Avevamo riportato le ultime indiscrezioni di calciomercato sulla Sampdoria, legate proprio al laterale ghanese. L’agente del giocatore infatti lo avrebbe offerto sia alla società blucerchiata, che al Genoa. Piste più fredde rispetto a quella che porta a Cagliari, alla squadra di Di Francesco. Almeno stando alla fonte.

LEGGI ANCHE Le pagelle di Parma-Sampdoria: Audero un muro, Keita un killer

calciomercato sampdoria asamoah bresciaCalciomercato Sampdoria: Asamoah, sorpasso Cagliari?

La società di Massimo Ferrero quindi potrebbe veder svanire un altro obiettivo per la fascia, dopo Sanasi Sy. Il francese infatti è andato alla Salernitana, dopo che la Sampdoria ha deciso di are un passo indietro.

Servono rinforzi, i soli Bereszynski e Augello non bastano, soprattutto sinistra, dove Vasco Regini non ha offerto garanzie quando è stato chiamato in causa, contro il Bologna. Sull’altra fascia il discorso è diverso, Kaique Roche viene reputato troppo giovane da Sir Claudio, acerbo e infatti in assenza di Bere il tecnico ha adattato Alex Ferrari, Morten Thorsby e Maya Yoshida. Qualche alternativa c’è.

In ogni caso Ranieri si aspetta rinforzi in quelle one del campo, così come è stato per l’attacco. Il nuovo innesto però potrebbe non essere Asamoah, il Cagliari spinge per trovare l’accordo con l’ex Inter e Juventus. Sampdoria e Genoa sono alla finestra e sullo sfondo c’è anche l’Udinese, fino a qualche settimana fa l grande favorita…

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top