skip to Main Content

Sampdoria-Bologna, arbitra Marinelli: vittoria a rischio?

di Matteo Palmisano
Sampdoria-Bologna, Arbitra Marinelli: Vittoria A Rischio?

Sampdoria-Bologna sarà diretta da Marinelli, alla quinta in Serie A: la squadra di Ranieri, per ora, ha ottenuto vittorie solo con arbitri navigati

Sarà ancora un ‘quasi’ esordiente ad arbitrare la Sampdoria nella sfida interna contro il Bologna. Domenica al Ferraris toccherà infatti a Livio Marinelli, 36 anni di Tivoli, dirigere l’incontro tra la squadre di Ranieri e quella di Sinisa Mihajlovic. Una designazione che può fare un po’ storcere il naso, soprattutto dopo quanto accaduto con Ayroldi a Cagliari.

L’arbitraggio del 29enne pugliese è stato negativo, soprattutto per il rigore dato a Joao Pedro e quello non visto su Thorsby. Certamente, poi, le sole nove apparizioni prima di allora in Serie A, non lo hanno aiutato a gestire al meglio alcune fasi cruciali della partita. Ranieri, nella conferenza dopo la gara, parlò così: “Tra quel rigore e l’espulsione di Augello la partita si è messa su binari che abbiamo visto e c’era poco da fare. Arbitro molto giovane, si deve far le ossa“.

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ranieri svela: Keita Balde fuori fino a dicembre

ayroldi cagliari sampdoria

Sampdoria-Bologna, arbitra Marinelli: vittoria a rischio?

Ora toccherà a un arbitro più grande dal punto di vista dell’età, ma meno esperto. Marinelli, infatti, ha arbitrato ben 104 gare tra Serie B e Serie C, ma appena cinque in Serie A. Una delle quali Sampdoria-Frosinone del 2019, con i blucerchiati che caddero in casa perdendo per 1-0.

In conferenza stampa Ranieri ha parlato anche di questo: “Unendo Can A e Can B è normale trovare qualcuno giovane. Marinelli dopo Ayroldi? Non ho niente da dire. Capita di sbagliare, l’importante è che gli sbagli non vadano sempre dalla stessa parte”.

Infine, può essere una coincidenza, oppure no, ma sta di fatto che la Sampdoria ha ottenuto le sue tre vittorie sempre con arbitri esperti: Giacomelli a Firenze, Orsato al Ferraris contro la Lazio e Calvarese a Bergamo. Chissà se un altro arbitro giovane influirà ancora sul risultato.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top