skip to Main Content

Ranieri, ecco la mossa per salvare la Sampdoria

di Matteo Palmisano
Ranieri, Ecco La Mossa Per Salvare La Sampdoria

Lo schema per salvare la Sampdoria potrebbe essere la difesa a tre: Ranieri studia questa mossa per il rush finale della Serie A

In vista di capire come e quando si tornerà a giocare, Claudio Ranieri sta studiando come salvare la Sampdoria. Le ultime novità del mister blucerchiato riguardano la difesa a tre. In realtà lo schema a cui sta pensando è già stato attuato con il Verona, quando, con l’avanzata di Augello a centrocampo, la Sampdoria passò al terzetto difensivo composto da Bereszynski, Yoshida e Tonelli.

Già nella settimana di preparazione alla sfida con l’Inter, Ranieri stava pensando a questa opzione, messa in pratica solo con i veneti. Gli uomini a disposizione della Sampdoria ci sarebbero e questa alternativa potrebbe dare il giusto slancio per restare in Serie A.

LEGGI ANCHE Sampdoria, pericolo playout: possibile derby salvezza

Yoshida, Tonelli, Colley, Bereszynski, Rocha, che si sta allenando con la prima squadra, Chabot, che potrebbe avere qualche chances dato il calendario fitto, possono offrire una scelta varia a Ranieri. La difesa a tre garantirebbe più copertura e potrebbe consentire di sfruttare al meglio le caratteristiche, sulle fasce, di Depaoli e Augello.

Un cambio di modulo non si improvvisa, certo, ma Ranieri ci sta lavorando e potrebbe non essere strano vedere la Sampdoria con un 3-5-2. A inizio anno Di Francesco ci aveva provato, ma il suo 3-4-3 non venne capito dalla squadra. Ora, dopo mesi con Ranieri, i giocatori potrebbero interpretare, come già visto, anche la difesa a tre.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top