skip to Main Content

Niente Ibrahimovic…

di Redazione

Zlatan Ibrahimovic torna a vestire la maglia del Milan ma prima di vederlo in campo ci vorrà almeno un mese. Nessun pericolo per la squadra di Claudio Ranieri…

Nessun pericolo, non temete. Zlatan Ibrahimovic torna in Italia, vestirà la maglia del Milan ma non sarà ancora a disposizione di Stefano Pioli, non in tempo per il prossimo 6 gennaio 2020 quando a San Siro si tornerà a giocare, quando la Sampdoria di Claudio Ranieri farà visita a quel povero Diavolo di un Milan in crisi. Ibrahomovic arriverà a Milano il 2 di gennaio per sostenere le visite mediche poi si metterà a disposizione del tecnico e di Milan Lab. Con la Sampdoria potrebbe andare in panchina, niente di più…

La squadra blucerchiata se la dovrà vedere ancora una volta contro Piatek (o Rafael Leao). Per il 38enne attaccante ci sarà invece d’attendere almeno una ventina di giorni, forse un mese per presentarlo in condizione, per far sì che possa fare la differenza per i rossoneri. Sarà un ritorno speciale il suo a Milano, a 8 anni dal suo addio al calcio italiano, ma per l’esordio bisgnerà aspettare ancora qualche domenica.

Quello che conta però è che la Sampdoria faccia punti, preziosi, buoni per la salvezza. Nessun regalo, nemmeno un dolce, solo carbone…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it