skip to Main Content

VIDEO – Sampdoria, il saluto finale di Ricky Alvarez. Ecco cos’è successo

di Gabriele Frassanito

Sampdoria, il saluto finale di Ricky Alvarez: il pupillo di Marco Giampaolo gioca la sua ultima partita prima del ritiro.

Ricardo Alvarez – ma lo conoscono tutti con quel soprannome un po’ altisonante: Ricky Maravilla – ha giocato la sua ultima partita.

L’ex blucerchiato, pupillo del Maestro Marco Giampaolo, ha appeso gli scarpini al chiodo, come si dice in questi casi.

L’aveva scritto sui social: Velez-Patronato sarebbe stata la sua ultima partita da calciatore professionista, proprio nel club dove tutto era iniziato nel 2006, prima nel settore giovanile, poi in prima squadra.

Trentatre anni, qualche acciacco di troppo e probabilmente la consapevolezza di non poter più esprimersi a livelli importanti. E poi l’occasione di ritirarsi giocando per la squadra del cuore.

Una carriera tutto concentrata in poche squadre: Velez appunto, poi nel 2011 l’approdo all’Inter. Sono gli anni tumultuosi del post Triplete e si trova ben 4 allenatori in tre stagioni (Gasperini, Mazzarri, Stramaccioni e Ranieri)  Poi una parentesi al Sunderland e la Sampdoria, prima con Montella e poi con il Maestro. In blucerchiato disputa 51 partite, mettendo a segno 5 goal e 4 assist. Viene considerato uno dei giocatori preferiti di Marco Giampaolo che lo utilizza spesso anche a partita in corso. Lo reputa come uno dei pochi in grado di saltare l’uomo ma anche di tenere palla.

Terminata l’esperienza alla Sampdoria, sbarca in Messico, all’Atlas: solo 19 partite prima tornare a casa, al Velez.

Ricky Maravilla chiude la sua carriera senza goal, ma con una traversa presa direttamente da calcio d’angolo. Un simbolo forse di una carriera che sembrava destinata a sbocciare, ma che si fermava sempre sul più bello.

VIDEO – Sampdoria, il saluto finale di Ricky Alvarez. Ecco cos’è successo

LEGGI ANCHE Sampdoria-Lazio, il triste dato dei spettatori paganti

Non è mancato il saluto social della Sampdoria, che in un post su instagram ha mandato un messaggio al fantasista argentino:

Mucha suerte, Ricky. Il nostro in bocca al lupo per la nuova vita di Alvarez senza scarpini ai piedi

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!