skip to Main Content

Verso Torino-Sampdoria, Praet rischia di saltarla. Ecco perché

di Francesco Tonelli
Calciomercato Sampdoria Dennis Praet

Ivan Juric avvisa il Torino: la Sampdoria è una squadra tosta. E il tecnico granata fa luce sulle condizioni dell’ex Dennis Praet. 

Mancano poche ore alla sfida tra Torino e Sampdoria, partita tra due squadre in crescita, forti ma un po’ in difficoltà. Almeno così è come l’ha definite Ivan Juric, allenatore dei Granata che ha analizzato il match contro i blucerchiati nella conferenza stampa pre partita. Il Toro a 11 punti, la Sampdoria a 9 ma con dei rimpianti sul piano del gioco e dei risultati.

E sarà anche la partita degli ex giocatori dell’una e dell’altra squadra: tra i blucerchiati toccherà ad esempio a Fabio Quagliarella e Nicola Murru, che si possono fregiare del titolo di doppio ex. Nelle fila del Torino invece ci saranno Karol Linetty e Dennis Praet, anche se quest’ultimo è ancora in dubbio.

Partendo dall’inizio, per il Torino quella con la Sampdoria sarà una partita che Juric ha definito “tosta“:

Sarà una partita difficilissima, Samp grande campionato l’anno scorso e con un Caputo in più. Sono forti, sarà tosta. C’è un po’ di stanchezza tra noi, dobbiamo recuperare bene: se non entriamo in campo giusti, diventa durissima

Torino-Sampdoria, Juric: “Loro più forti quest’anno. Praet? Dobbiamo valutarlo”

Verso Torino-Sampdoria, Praet rischia di saltarla. Ecco perché

LEGGI ANCHE: Sampdoria, multa dal Giudice Sportivo per colpa…dei tifosi. I dettagli

Il tecnico croato dunque fa riferimento ad una Sampdoria ancora formato Claudio Ranieri, anche se le cose sono cambiate parecchio. Ma questo lo sa anche lui, che mette in guardia il suo Torino perché tra i blucerchiati dopo il mercato estivo sono rimasti i più forti e la rosa si è rinforzata.

La Sampdoria ha cambiato allenatore, ha difensori molto forti e Dragusin è perfetto per giocare a tre. I migliori sono rimasti e c’è Caputo in più. Sono forti, anche se un po’ in difficoltà. E D’Aversa è un allenatore importante

Facendo anche un punto sul suo gruppo di giocatori, Juric ha toccato la questione di un ex Sampdoria, Dennis Praet. Il belga, dalle parti di Torino, ha già mostrato buone cose a sprazzi, ma ancora non ha potuto esprimersi al meglio. Lo si vedrà in campo contro i blucerchiati? La risposta del mister granata:

Praet? Già l’altro giorno doveva giocare, è stato bravo lo staff a farlo recuperare velocemente da una caviglia dolorante. Dobbiamo valutarlo bene: volevamo metterlo dentro, ma Linetty ha fatto un’ottima gara

Potrebbe esserci dunque Dennis Praet, per affrontare per la prima volta da avversario la Sampdoria, dopo la sua avventura triennale (2016-2019) sotto la Lanterna. In alternativa, come si capisce dalle parole di Juric, il Torino dovrebbe giocare schierando un’altra vecchia conoscenza blucerchiata come Karol Linetty. Gli ex, insomma, di certo non mancheranno.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!