skip to Main Content

Verso Sampdoria-Udinese, Rocchi ha deciso: l’arbitro sarà Mariani

di Francesco Tonelli
Sampdoria Fiorentina Mariani

Verso Sampdoria-Udinese, arbitrerà Mariani: il fischietto di Aprilia designato per dirigere una gara delicata per la direzione di gara

Dopo le polemiche di Empoli, le proteste in campo e fuori da parte del presidente Marco Lanna e i torti precedenti accumulati dalla Sampdoria con gli arbitri, la designazione del direttore di gara della prossima partita dei blucerchiati era una questione molto delicata. Il designatore Gianluca Rocchi ha dovuto prendere una decisione importante, per cercare di evitare il più possibile un nuovo caso come quello accaduto all’esordiente Alberto Santoro (per lui la sfida del Castellani era la decima in Serie A).

Così alla fine la scelta è andata su un arbitro molto esperto, ovvero Maurizio Mariani della sezione di Aprilia. Per lui 128 gare dirette in Serie A e qualche apparizione anche in Champions League, Europa League e Conference League. Un direttore di gara che dovrebbe essere in grado di gestire le situazioni, senza soffrire la pressione che un Marassi presumibilmente imbufalito per le decisioni precedenti potrebbe fare.

Verso Sampdoria-Udinese, Rocchi si affida a Mariani dopo le polemiche

Verso Sampdoria-Udinese, Rocchi ha deciso: l’arbitro sarà Mariani

LEGGI ANCHE Sampdoria, Francesco Flachi: ecco cosa penso di Winks

Mariani ha arbitrato la Sampdoria 13 volte, con il tabellino di 5 vittorie 2 pareggi e 6 sconfitte. Le ultime due occasioni per i blucerchiati sono state le vittorie larghe a Empoli (0-3 con doppietta di Ciccio Caputo a settembre 2021) e il 4-1 alla Fiorentina del maggio 2022.  L’Udinese invece 11 volte, che corrispondono a 5 vittorie 2 pareggi e 4 sconfitte bianconere. E anche i friulani vengono da due successi consecutivi con Mariani direttore di gara, pure per loro l’ultima proprio con la Fiorentina. Non ci sono precedenti tra le due società con questo arbitro.

Mariani sarà coadiuvato dagli assistenti De Meo di Foggia e Capaldo di Napoli, con il IV ufficiale che sarà Colombo di Como. Al VAR, anche questa volta, un arbitro di spicco del calcio italiano come Fabio Maresca della sezione di Napoli, reduce dalla direzione di gara della Supercoppa italiana tra Milan e Inter. E, soprattutto, primo direttore di gara in Italia a usare il Video Assistant Referee dalla sua introduzione, il 19 agosto 2017 in un Juventus-Cagliari. Accanto a lui, come AVAR, Muto di Torre Annunziata.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!