skip to Main Content

Verso Sampdoria-Fiorentina, chi tira in porta e chi no…

di Francesco Tonelli
Sampdoria Fiorentina Numeri

Verso Sampdoria-Fiorentina, le squadre di Stankovic e Italiano agli antipodi per tiri in porta e corner battuti. I numeri 

Le difficoltà che la Sampdoria sta attraversando in questo campionato sicuramente non sono poche e il lavoro che stanno facendo Dejan Stankovic e i suoi non è poco. Ma c’è una tendenza in particolare che preoccupa gli addetti ai lavori e anche i tifosi, che ormai l’hanno notato da tempo: i blucerchiati non tirano in porta. La fatica con cui si arriva al tiro è lampante, non a caso dalle parti di Bogliasco hanno la maglia nera del peggior attacco in Serie A.

In questo senso la partita contro la Fiorentina di domenica 6 novembre (ore 15:00) è una specie di sfida tra opposti. Perché se la Sampdoria di Stankovic riesce ad arrivare a concludere pochissime volte, l’organico di Vincenzo Italiano è bravissimo a farlo. Secondo i dati della Lega Serie A, i blucerchiati sono penultimi per tiri effettuati in campionato (117), meglio solo del Lecce. I Viola, invece, sono secondi a cifra tonda di 200 conclusioni in 12 giornate, dietro solo all’inarrivabile Napoli (232).

Verso Sampdoria-Fiorentina, la squadra di Stankovic tira poco, quella di Italiano “anche troppo”

Verso Sampdoria-Fiorentina, chi tira in porta e chi no…

LEGGI ANCHE Sampdoria-Fiorentina a Marinelli: i precedenti non sorridono a Stankovic

La Fiorentina, dunque, arriva al tiro con impressionante facilità. Considerando poi che la Sampdoria è, a parimerito col Monza, la quarta peggior difesa del campionato, questo deve far alzare l’attenzione della squadra di Stankovic. Anche se la grande produttività offensiva dei Viola non è necessariamente un vanto per Italiano, visto che il suo è il dodicesimo attacco in Serie A per goal segnati, appena 13. 

I toscani, insomma, peccano un po’ di concretezza, ma col gioco arrivano spesso dalle parti della porta avversaria. E lo si capisce dagli altri dati statistici che incoronano la Fiorentina. Seconda in Serie A per possesso palla medio (ancora dietro al Napoli) e soprattutto regina dei corner battuti, ben 85, classifica in cui la Sampdoria è ancora una volta all’esatto opposto. Gli uomini di Stankovic hanno battuto solo 43 calci d’angolo, praticamente la metà dei loro prossimi avversari e si collocano quindi ultimi.

A Marassi dunque si affronteranno due squadre la cui produttività offensiva è decisamente differente. I blucerchiati faticano a creare occasioni e a tirare, dunque a capitalizzare le chance che hanno. La Fiorentina, invece, arriva molto spesso al tiro, ma come la Sampdoria poi non sfrutta adeguatamente quanto prodotto. In questo, perlomeno, sono simili, anche se entrambe già dalla prossima giornata faranno in modo di invertire questa tendenza.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!