skip to Main Content

Torino-Sampdoria: un girone dopo per tornare a vincere

di Matteo Palmisano

Contro il Torino la prima vittoria della Sampdoria di Di Francesco. Un girone dopo serve lo stesso identico risultato per continuare la corsa alla salvezza

Dopo tre sconfitte nelle prime tre giornate, la gara con il Torino dell’andata sembrava essere un punto di svolta per la Sampdoria di Di Francesco. Un 1-0 discusso dal Toro firmato Gabbiadini a cui, però, seguirono tre sconfitte culminate con l’esonero di Di Francesco. Un girone e 17 punti dopo il Torino rappresenta una grande occasione per tornare a vincere dopo tre partite.

Tra alti e bassi la Sampdoria, in 19 partite, è riuscita a tirarsi fuori dall’ultimo posto in classifica, mettendo quattro lunghezze tra sé e il terz’ultimo posto del Genoa. Di fronte i blucerchiati troveranno una squadra ferita, reduce da 11 goal subiti nelle ultime due gare di campionato e scossa dall’avvicendamento in panchina tra Mazzarri e Longo. Non sarà facile, quindi, andare a vincere in Piemonte, ma la Sampdoria può  avere un’occasione ghiotta per fare un passo avanti verso la salvezza.

LEGGI ANCHE Torino contro Sampdoria è Belotti contro Quagliarella: sfida tra bomber in crisi

Da Torino a Torino. Diciannove partite dopo Ranieri può dare un segnale importante in ottica salvezza con una vittoria che, in casa dei granata, manca dal 2 marzo 2014: uno 0-2 firmato Okaka e Gabbiadini.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it