skip to Main Content

Tocca a te!

di Luca Uccello

Il vento soffia forte a Bogliasco. Muove le nuvole, cambia le decisioni di Claudio Ranieri. E in mezzo al campo cambierà. Non solo perché Jakub Jankto non è al meglio. Soprattutto perché Karol Linetty può dare di più ora, molto di più rispetto a un giocatore che a Genova fatica ancora a ritrovarsi, a essere quello conosciuto a Udine. Pazienza, anzi no. Perché ci è costato quasi 15 milioni di euro. Un investimento sbagliato, andato male…

Ora c’è il derby, che vale tanto, vale tutto perchè la classifica piange forte. Ma con Karol Linetty in campo, la Sampdoria non ha mai subito neppure una rete. Nelle tre stagioni a Genova ha saltato per squalifica quello del 25 novembre 2018, chiuso 1-1.

Un derby speciale perchè farà 112 in blucerchiato e pareggerà le presenze con l’altra unica maglia che ha indossato, quella del Lech Poznan. Uomo bandiera. Un giocatore che ha indossato lanche a fascia da Capitano e che Ranieri ha sempre ammirato, seguito e che voleva, si dice come Ramirez, nel suo Leicester. Vero o no ora tocca a lui giocare, farsi sentire là in mezzo al campo, dove ci sarà battaglia, dove bisognerà vincerla ad ogni costo.

Quest’anno non ha ancora segnato, chissà che possa farlo col Genoa…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it