skip to Main Content

Il nostro Davide sfida Golia…

di Matteo Palmisano
Morten Thorsby

C’è il Napoli, c’è una sfida che la Sampdoria non può permettersi di perdere. C’è un signor attacco contro una signora difesa da quando è arrivato Claudio Ranieri: 17 reti contro le 33 subite complessivamente. Il Napoli ne ha prese 29. Ma anche contro il Napoli c’è la solita emergenza dietro. Non c’è Bere squalificato, c’è Morten Thorsby. Un terzino d’emergenza che dovrà affrontare Lorenzo Insigne, uno che a sinistra si trova decisamente a suo agio. Il buon Morten in carriera ha fatto quattro volte il terzino, tutte quest’anno: nella vittoria per 2-1 con l’Udinese e in quella nel derby e nelle sconfitte per 4-3 a Cagliari e per 1-0 in casa con il Parma. Un bilancio che può cambiare ancora.

Il duello con l’ala azzurra ha il sapore di quello di Davide contro Golia. Bisogna ricordare, però, che ‘Davide’ Thorsby ha dalla sua il fisico (189 centimetri contro i 163 di Insigne) e che, nell’episodio biblico, fu proprio Davide a vincere. Ma come? Correndo tanto, più di Insigne, non lasciandolo mai solo. Ranieri si fida, noi anche…

LEGGI ANCHE Formazione: Ranieri pensa a qualche sorpresa…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it