skip to Main Content

Spezia, Pecini lascia Platek dopo Ferrero per lo stesso motivo…

di Matteo Palmisano
Pecini Spezia Sampdoria Calciomercato Ferrero

Riccardo Pecini, che aveva lasciato la Sampdoria e Ferrero nel 2021, si è separato anche dallo Spezia: aveva provato a ricomporre il duo con Osti

La sessione di mercato ha portato scorie in casa dello Spezia, tanto che la divergenza sulle operazioni ha generato la separazione tra la società dei Platek e il direttore tecnico Riccardo Pecini. L’ex dirigente della Sampdoria ha lasciato il club ligure, ma la sua avventura non è, evidentemente, andata come si aspettava.

In questa sessione, poi, Pecini, che aveva lasciato i blucerchiati dopo due stagioni come responsabile dello scouting, ha provato a portare con sé diversi uomini della sua Sampdoria. Con uno, Albin Ekdal, ci è riuscito, convincendolo ad accettare il progetto degli aquilotti dopo quattro stagioni trascorse a Genova.

Spezia, divergenze con i Platek per Pecini?

Pecini, In Scadenza, Potrebbe Finire Allo Spezia

Spezia, Pecini lascia Platek dopo Ferrero per lo stesso motivo…

LEGGI ANCHE UFFICIALE – Spezia, Pecini non è più il direttore tecnico. Il comunicato

Poi c’è stato anche il lungo corteggiamento a Carlo Osti. Il responsabile delle aree tecniche blucerchiate è stato un oggetto del desiderio di Pecini, che avrebbe voluto ricomporre il duo che tra il 2019 e il 2021 ha fatto bene alla Sampdoria insieme a Claudio Ranieri. Osti, legato ai blucerchiati fino al 30 giugno 2023, alla fine è rimasto per continuare a essere il collante fondamentale tra Marco Giampaolo e la squadra.

L’Ansa riporta  di divergenze di vedute importanti tra la proprietà e Pecini. Nel mirino ci sarebbe anche il mancato ok a un ulteriore sacrificio sul mercato, in cui lo Spezia ha operato solo con operazioni in prestito, fatta eccezione per gli svincolati Ekdal Jacopo Sala e per Laurens Serpe.

E pensare che Pecini, nel 2021, aveva lasciato la Sampdoria per divergenze con l’allora presidente Massimo Ferrero, come dichiarato in questa intervista a Repubblica (Sampdoria, Pecini: ecco perché ho lasciato Ferrero).



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it