skip to Main Content

Spezia, c’è già il nome per il dopo Pecini. L’indiscrezione

di Francesco Tonelli
Pecini Spezia Sampdoria Calciomercato Ferrero

Spezia, la famiglia Platek ha già un nome per sostituire Riccardo Pecini: il nuovo direttore tecnico arriverà dal Portogallo

Cominciano a circolare i nomi dei possibili sostituti di Riccardo Pecini, a poche ore dalla sua separazione ufficiale con lo Spezia. L’ex dirigente e capo scout della Sampdoria ricopriva la carica di responsabile dell’area tecnica aquilotta dall’estate 2021, quando da poco la famiglia Platek, che lo ha voluto fortemente, era diventata padrona del club.

Ma dopo soltanto un anno di lavoro adesso, per via di alcune divergenze di vedute sul calciomercato e il modo in cui è stato condotto, Pecini non sarà più parte dello staff dirigenziale dello Spezia. E dunque i Platek adesso devono trovare un nuovo direttore tecnico per la squadra.

Sembra che i proprietari del club ligure abbiano già un nome ben preciso in testa. Un nome che a loro è già noto e col quale attualmente stanno già lavorando.

Spezia, il dopo Pecini si chiama Tiago Lopes. L’identikit dell’uomo di fiducia dei Platek

calciomercato amian spezia pecini spezia
Spezia, c’è già il nome per il dopo Pecini. L’indiscrezione

LEGGI ANCHE Verso Sampdoria-Milan, i precedenti di Michael Fabbri

Secondo un’indiscrezione di Alfredo Pedullà, il principale candidato a sostituire Pecini sarebbe Tiago Lopes, portoghese, curriculum invidiabile per studi (ha frequentato l’università di Liverpool e Harvard) e per esperienze nel settore sportivo (tra le altre ha lavorato per Manchester United e Benfica).

Attualmente è già un collaboratore dei Platek, coi quali da un anno gestisce il Casa Pia FC, squadra che milita nel massimo campionato portoghese e che dal 2020 è di proprietà della stessa famiglia che possiede ora lo Spezia. Da quando è arrivato il nuovo organigramma societario, il club ha centrato in due anni la promozione in Primeira Liga. Uomo di fiducia degli americani, Lopes ha già lavorato anche per la società aquilotta, anche se non rappresentava il suo incarico principale. Ora sembrerebbe pronto a diventarne a tutti gli effetti direttore tecnico.

In poco tempo, dunque, lo Spezia sembra potersi liberare di Pecini, sostituendolo con un manager straniero. Dopo aver lasciato non in buonissimi rapporti la Sampdoria, l’ex capo scout blucerchiato si separerà anche dall’altra squadra ligure, dove era riuscito a portare Albin Ekdal e il trio dello staff Lorieri-Battara-Spalla. 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it