skip to Main Content

SOCIAL – Sampdoria, Bruno Amione ringrazia i tifosi. Il post

di Matteo Palmisano
Sampdoria Amione Vacanza

Bruno Amione, dopo lo scontro che gli ha provocato la frattura del setto nasale durante Sampdoria-Fiorentina, ha voluto ringraziare i tifosi per il sostegno

Oltre al danno, la beffa. La Sampdoria perde in casa con la Fiorentina la nona partita del suo campionato ed esce dal Luigi Ferraris con le ossa rotte. Come Bruno Amione, costretto a lasciare la partita al 37′ dopo essersi rotto il setto nasale in seguito a uno scontro violentissimo con l’attaccante viola Luka Jovic.

Le condizioni di Amione, che era una maschera di sangue, hanno preoccupato subito e l’argentino difficilmente potrà essere disponibile per la partita di mercoledì sera contro il Torino. Il difensore, schierato titolare per la terza volta consecutiva, ha voluto ringraziare i tifosi su Instagram per i messaggi di supporto ricevuti.

Sampdoria, il post di Bruno Amione

sampdoria amione fiorentina

SOCIAL – Sampdoria, Bruno Amione ringrazia i tifosi. Il post

LEGGI ANCHE Sampdoria, paura Amione: tanto sangue e uscita in barella. Le condizioni

Sul proprio profilo Instagram, Amione ha anche rassicurato sulle sue condizioni, dopo il grande spavento per lo sconto con Jovic:

Vorrei ringraziare tutte le persone che mi hanno invitato un messaggio per sapere come sto. Ora sto un po’ meglio. Saluti a tutti.

Dopo la grande paura, con anche il portiere Terraciano a verificare le condizioni di Amione, ridotto a una maschera di sangue, una rassicurazione importante da parte del classe 2002. Adesso bisognerà capire se si procederà o meno con l’operazione chirurgica, ma quel che è certo è che la sua assenza sarà un altro problema per Dejan Stankovic.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!