skip to Main Content

Serie A, la Vezzali chiede il 75% della capienza degli stadi per i tifosi

di Valerio Sabatini
Valentina-vezzali Stadi 100%

Serie A: la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali ha chiesto l’apertura del 75% degli stadi per i tifosi. Ecco i dettagli

Il mondo del calcio e il Green Pass. L’attenzione è alta, altissima, perché c’è da capire se il pubblico potrà tornare allo stadio e soprattutto la percentuale della capienza degli impianti sportivi che sarà scelta.

Il punto della situazione lo ha fatto Valentina Vezzali, la sottosegretaria allo Sport, che ha dato degli aggiornamenti tramite il suo profilo Twitter.

Capienza del 75% per gli impianti sportivi all’aperto e del 50% per quelli al chiuso in zona bianca e, in zona gialla, aumentare gli attuali limiti massimi di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso. È questo ciò che ho chiesto alla cabina di regia prima di partire per Tokyo.

Green Pass allo stadio e non solo

Serie A, la Vezzali chiede il 75% della capienza degli stadi per i tifosi

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria: Massimo Ferrero non venderà Damsgaard sotto una certa cifra

Ovviamente senza tralasciare la prudenza e la cautela, fondamentale in contesto di ripartenza come quello attuale. Prosegue infatti la sottosegretaria in questo modo.

Consapevole della esigenza di mantenere alta la soglia di prudenza e di cautela.

La conferma sul Green Pass arriva però proprio dalla cabina di regia che anticipa il Consiglio dei ministri. Per accedere ai grandi eventi all’aperto bisognerà mostrare la certificazione verde. Da definire ancora però gli effetti sulla percentuale di ingressi consentiti negli impianti.

Stessa scelta legata al Green Pass però è stata fatta anche per le palestre e le piscine, anche se in questo caso potrebbe bastare una sola dose di vaccino, come riportala Gazzetta dello Sport. E questa regola non sarà modificata con il cambio di colore delle regioni.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!