skip to Main Content

Serie A: dopo la denuncia di Paul Pogba arrestato il fratello Mathias

di Valerio Barberi

È stato arrestato il fratello di Paul Pogba, dopo la denuncia della stella francese della Serie A e della Juventus. Ecco tutti i dettagli

Lo aveva denunciato Paul Pogba, ore suo fratello, Mathias, è stato arrestato insieme ad altre tre persone. Tutti finiti nell’ambito dell’inchiesta per estorsione, partita con la denuncia depositata il 16 luglio presso la Procura di Torino dallo stesso campione del mondo francese.

Avevano provato ad estorcergli, tra marzo e luglio 2022, per diversi milioni di euro.

Mathias Pogba e le rivelazioni sul fratello

Serie A: dopo la denuncia di Paul Pogba arrestato il fratello Mathias

LEGGI ANCHE Sampdoria, Criscito: il rigore nel derby? La risposta che non ti aspetti…

Gli ultimi aggiornamenti li ha riportati Le Parisien. Lo stesso Mathias Pogba si è presentato “nel primo pomeriggio ed è stato arrestato”. Il primo fermo di polizia è avvenuto martedì sera mentre gli altri tre, come invece riferisce Le Monde, sono finiti in manette mercoledi.

Paul Pogba aveva sostenuto di essere vittima di un ricatto multimilionario da parte di malavitosi legati a suo fratello. La sua denuncia ha portato all’apertura di un’indagine preliminare da parte della Procura di Parigi il 3 agosto, poi di un’indagine giudiziaria il 2 settembre per, in particolare, estorsione con armi, sequestro di persona o sequestro di persona in banda organizzata e partecipazione ad un’associazione per delinquere.

Le accuse di Pogba sono arrivate dopo che suo fratello Mathias ha pubblicato online un video promettendo “grandi rivelazioni” sulla stella della Juventus. Mathias Pogba si è detto “totalmente estraneo” alle estorsioni denunciate dal fratello. Durante un’altra udienza, Paul Pogba ha detto agli investigatori che suo fratello Mathias era “sotto pressione” da parte di persone che volevano estorcergli denaro.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it