skip to Main Content

Joey Saputo chiede scusa a Sinisa Mihajlovic: vorrei incontrarlo

di Mauro Bini
Joey Saputo Chiede Scusa A Sinisa Mihajlovic: Vorrei Incontrarlo

La chiusura del rapporto tra il Bologna di Joey Saputo e Sinisa Mihajlovic è stata inaspettato. E ora il presidente vorrebbe chiedere scusa…

La rottura tra il Bologna di Joey Saputo e il suo ex tecnico Sinisa Mihajlovic ha fatto rumore ed ha fatto molto discutere per i modi e i tempi.

Lo ha fatto panche per i noti motivi di salute che hanno colpito l’ex tecnico della Sampdoria e anche per il rapporto quasi simbiotico tra l’allenatore e tutto il gruppo. Un unione così forte che poteva forse superare le difficolta in cui era intrappolato il suo Bologna. Anche perché con Thiago Motta in panchina non sembra esserci stato il cambio di rotta…

Joey Saputo pronto a chiedere scusa a Mihajlovic….

Joey Saputo chiede scusa a Mihajlovic: vorrei incontrarlo

LEGGI ANCHE Sampdoria, Stankovic: non sono un pazzo…

Nel corso di una lunga intervista al Corriere della Sera, il presidente del Bologna, Joey Saputo è tornato sui momenti che hanno portato all’esonero del tecnico. Il numero uno dei rossoblu vorrebbe chiedere scusa incontrando il tecnico cosa non ancora accaduto da quando Mihajlovic venne allontanato.

Dopo l’esonero non ci siamo più parlati. Sinisa ha chiamato Fenucci, spiegando di essere a disposizione per parlare con il nuovo allenatore Thiago Motta se poteva essergli utile per inquadrare i giocatori. Con Sinisa non è stata una rottura brutta. Sono partito subito dopo l’esonero, quando tornerò vorrei incontrarlo. Come persona non ho niente contro di lui, come allenatore ha dato tanto, ha tirato fuori il massimo: voglio ringraziarlo personalmente, non via telefono, ma davanti a un caffè…

Joey Saputo chiede scusa a Mihajlovic: vorrei incontrarlo



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!