skip to Main Content

Sampdoria-Verona si può giocare domenica 8 marzo

di Filippo Tudisco

C’è la proposta dei club di Serie A: le partite rinviate, tra cui Sampdoria-Verona, possono essere recuperate già domenica prossima.

Mercoledì a Roma verrà svolta l’assemblea straordinari della Lega Calcio in cui verrà deciso il calendario definitivo delle partite rinviate a causa dell’emergenza Coronavirus.

Le squadre di Serie A porteranno al tavolo una proposta clamorosa: recuperare le partite rinviate della 26esima giornata già nel weekend del 7-8-9 Marzo e spostare la 27esima giornata di campionato in un giorno  infrasettimanale tra marzo e aprile. Attualmente, come deciso dalla Lega Calcio, le partite rinviate in questione dovrebbero essere recuperate mercoledì 13 maggio. Ma tutte le società, Inter in testa, fanno pressione per recuperare le partite il prima possibile. Addirittura il Brescia avrebbe già diffidato la Lega Calcio a prendere una decisione immediata in proposito a costo di intentare una causa legale per un eventuale risarcimenti danni.

LEGGI ANCHE UFFICIALE rinvio Sampdoria-Verona

La Lega Calcio deve decidere in tempi brevissimi per consentire il regolare svolgimento del campionato. Questa mossa vuole portare ad una decisione definitiva già nella prossima riunione. In tal caso Sampdoria-Verona si giocherebbe domenica 8 marzo (presumibilmente alle 15 a porte aperte) insieme a Udinese Fiorentina e Parma-Spal. Fischio d’inizio per Sassuolo-Brescia alle 18 e per Milan-Genoa alle 20.45. Sarà, invece, Juventus-Inter il posticipo serale del lunedì.

Ancora nessun aggiornamento per quanto riguarda i recuperi della 25esima giornata di campionato, dove la Sampdoria avrebbe dovuto giocare a San Siro contro l’Inter. Purtroppo gli impegni europei e di Coppa Italia dei nerazzurri rendono ancora incerta la data del recupero.

 

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!