skip to Main Content

Sampdoria-Torino, Keita Balde l’arma da sfruttare

di Mario Chiari
Sampdoria Torino Keita Balde

In Sampdoria-Torino, Keita Balde sarà l’arma da sfruttare da Claudio Ranieri. Fin qui l’attaccante ha segnato cinque reti. Vuole arrivare a dieci

Al fianco di Fabio Quagliarella dovrebbe, potrebbe esserci Keita Balde. Nuovamente lui dopo una strana panchine. Inspiegabile per noi comuni mortali.

Giocherà lui al fianco del capitano? Fin qui ne ha giocato 15, poche per novanta minuti interi (solo con Inter e Benevento), cinque reti, un assist. Giocherà lui? E’ il giocatore che più pericolo che questa Sampdoria ha nella sua rosa. Le scelte poi le fa Claudio Ranieri...

Ma con il Torino non si può sbagliare, non ci si può permettere di scherzare e allora dentro i migliori, l’usato sicuro. Claudio Ranieri sa che in caso di sconfitta potrebbe essere nuovamente risucchiato in quella zona rossa che la Sampdoria può tranquillamente evitare.

Quella con il Torino è decisiva. Lo sanno anche i tifosi. Servirebbe la loro spinta, il loro aiuto. Ma non sarà così, non è ancora possibile. E allora ci vuole forza e coraggio. Bisogna camminare con le proprie gambe.

LEGGI ANCHE Sampdoria, Sir Claudio Ranieri non ha davvero capito niente?

Sampdoria-Torino, Keita Balde l’arma da sfruttare

Due squadre simili nonostante la differenza di punti in classifica. Simile soprattutto dopo l’arrivo di Davide Nicola. Nel 2021 hanno tutte e due totalizzato 15 punti (Il Torino ha una partita in meno). Due squadre che segnano poco: 39 il Toro, 37 la Samp. Numeri simili anche per le reti incassate: 49 goal i granata, 42 i blucerchiati. Ancora: Sampdoria e Torino hanno mandato in goal 15 giocatori a testa, primato che le colloca solo dietro l Atalanta di Gasperini (16). Si segna tanto di testa (8 reti ciascuna, solo Inter, 13 e Juve, 9, hanno fatto meglio). Molto da calcio d’angolo: entrambe 9 volte, solo l’Inter c’è riuscita 10.

Dai numeri non ci sarebbe una squadra più forte dell’altra. Ma il pareggio, con molta sincerità, non è un risultato contemplato.

Claudio Ranieri ha chiesto di vincere. Lo chiediamo anche noi. Non deludeteci…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!