skip to Main Content

Sampdoria, Stankovic cambia tutto: l’età non conta…

di Francesco Tonelli
Sampdoria Contini Panchina

Verso Sampdoria-Fiorentina, Stankovic non guarda all’età di chi entra in campo: per il tecnico serbo un giovane può giocare se…

Da quando è arrivato sulla panchina della Sampdoria, Dejan Stankovic ha subito dimostrato di non avere paura. Della sfida, della situazione in classifica, ma soprattutto di avvalersi dei giovani. E’ Sui ragazzi blucerchiati che il tecnico serbo dimostra di avere particolare fiducia, gettandoli nella mischia sia da titolari sia da subentranti, rendendoli protagonisti e lasciando loro spazio per farsi vedere.

Ciò che ha fatto Stankovic coi vari Bruno Amione, Daniele Montevago, Gerard Yepes e quello che potrebbe fare contro la Fiorentina con Simone Trimboli è una grande prova di credere nei giovani senza paura di rischiare. Ma dimostra anche che valori ha l’allenatore della Sampdoria. Ovvero quelli di uno che non guarda alla carta d’identità di un calciatore, ma piuttosto alla voglia di dare tutto per la maglia, la squadra e il campo.

Sampdoria, Stankovic non teme di inserire i giovani: “Non c’è differenza tra chi ha 20 o 30 anni”

Sampdoria, Stankovic cambia tutto: l’età non conta…

LEGGI ANCHE Verso Sampdoria-Fiorentina, Stankovic: penalizzati dagli infortuni…

Questo è quello che ha dichiarato Stankovic stesso nel pre partita di Sampdoria-Fiorentina, gara molto importante per i blucerchiati in questo girone d’andata che si avvia all’interruzione dei Mondiali. E anche se è una sfida delicata, l’allenatore serbo non predilige a prescindere chi ha più esperienza. Ecco le parole rilasciate ai media ufficiali della società:

Una cosa è guardare e giudicare da fuori, un’altra è quando lavori tutti i giorni con questi ragazzi, e il campo è l’unica risposta che un allenatore può avere. Se un giocatore ha 20 o 30 anni per me non fa la differenza, fa la differenza quello che lui dà, il modo in cui lui la vive, quanto è pronto a sacrificarsi per la squadra e per la maglia. In base a queste cose io faccio la squadra. Si può sbagliare, ma stanno arrivando le risposte importanti, in base a quello faccio le mie scelte.

Non è l’età del giocatore che fa la differenza, secondo Stankovic, e così dicendo l’allenatore sembra annunciare che anche contro la Fiorentina potrebbe esserci spazio per chi, nonostante i soli 20 anni di età, ha voglia di lottare per la maglia e per la Sampdoria. 

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!