skip to Main Content

Sampdoria, stadio: Bucci aspetta il ritorno di York Capital?

di Gabriele Frassanito
OK TELENORD

Il sindaco di Genova Marco Bucci in un’intervista rilasciata a Tuttosport è tornato a parlare della questione stadio. Il primo cittadino ha chiarito com’è situazione circa la gestione dell’impianto e sulle possibilità di vendita della struttura

Nel giorno in cui Genova vede completare l’impalcato del nuovo Viadotto sul Polcevera, il Ponte per Genova, Marco Bucci parla apertamente delle nuove infrastrutture e dei nuovi progetti della città, riguardano anche lo stadio .

“La mia posizione è semplice: il Luigi Ferraris è in vendita. Ora i proprietari del Ferraris sono i cittadini genovesi che chiedono un investimento significativo per fare tante cose necessarie per la città” ha spiegato il sindaco genovese che ha aperto alla possibilità di un nuovo impianto…

Nessun problema per il sindaco di Genova: “Siamo disponibili anche a valutare progetti che prevedano un’eventuale costruzione di un altro impianto”.

Sampdoria, stadio: Bucci aspetta il ritorno di York Capital?

Un’idea che piaceva tanto a Riccardo Garrone, poi anche a Edoardo: due progetti, entrambi bocciati. Il primo a Sestri Ponente, zona aeroporto, l’altro alla Foce per uno “Stadio sul Mare” era più che un’idea, ma il progetto fu stoppato quasi sul nascere con motivazioni poco credibili, che si sono dimostrate col tempo fallimentari. Basti pensare come è ridotta oggi la Fiera di Genova.

Senza dimenticare York Capital che avrebbe puntato forte anche sul nuovo impianto non solo sul rafforzamento della squadra. Per questo motivo Dinan e Knaster avevano messo gli occhi in  Val Polcevera per il “Sampdoria Stadium”. Un progetto che non sembra essere tramontato del tutto…

Sampdoria, stadio: Bucci aspetta il ritorno di York Capital?
Dinan e Knaster in visita a Genova. Sampdoria, stadio: Bucci aspetta il ritorno di York Capital?

LEGGI ANCHE Mercato Sampdoria: idea Vazquez al posto di Ramirez

Insomma delle due genovesi, il club blucerchiato è stato il primo a credere nelle potenzialità del nuovo impianto. Un progetto che con l’attuale proprietà non potrebbe prendere piede, per le difficoltà finanziarie di Massimo Ferrero che difficilmente otterrebbe altri finanziamenti. Va detto che anche il Credito Sportivo è già stato impegnato per la ristrutturazione importante del Ferraris. Tuttavia l’idea del nuovo stadio rimane sempre sullo sfondo in caso di cessione della Samdporia.

Anche se il Sindaco Bucci è concreto: “L’ideale sarebbe che Samp e Genoa comprassero lo stadio o in alternativa che lo affittassero per lungo tempo in modo da poterci investire e renderlo all’avanguardia e dotato di servizi. Ma siamo disposti a venderlo anche a una società diversa dai due club genovesi di Serie A, naturalmente se si presentasse con una proposta convincente…”.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!