skip to Main Content

Sampdoria-Roma Primavera senza storia. Il risultato

di Francesco Tonelli
Primavera Sampdoria Cagliari Tufano

Sampdoria Primavera, la Roma è troppo più forte: i ragazzi di Tufano perdono malamente contro i giallorossi. Playoff più a rischio.

Cade malamente la Sampdoria Primavera contro la Roma, in una partita dal risultato pesante per i ragazzi di Felice Tufano. I giallorossi di mister De Rossi vincono per 4-0 e continuano a rimanere saldamente al primo posto della classifica, valevole quindi per l’accesso diretto alla seconda fase dei playoff per il titolo. Playoff dai quali ora i blucerchiati rischiano di allontanarsi pesantemente.

Sotto lo sguardo del presidente Marco Lanna, ben consapevole dell’importanza dell’incontro, la Sampdoria ha giocato una partita importante e che per quasi tutto il primo tempo è rimasta in equilibrio. Solo al minuto 39 infatti la Roma ha sbloccato il risultato, con una rete dell’attaccante Voelkerling.

Poi nella seconda frazione di gioco la Primavera di Tufano ha subito la stangata della Roma, che ha dilagato con tre reti. La prima subito dopo il rientro in campo, al 49′, ancora firmata da Voelkerling. Poi le altre due sono avvenute nei minuti di recupero finali, ad opera di Volpato (che ha già esordito e segnato anche nella Prima Squadra di José Mourinho) e di Missori. La Sampdoria Primavera, peraltro, era pure rimasta in inferiorità numerica dal minuto 36, per via dell’espulsione di Somma.

Sampdoria-Roma Primavera, i giallorossi schiantano i blucerchiati. Playoff più a rischio

Sampdoria-Roma Primavera senza storia. Il risultato

LEGGI ANCHESampdoria, meglio D’Aversa di Giampaolo. Non c’è dubbio…

La sconfitta fa male per tanti motivi. Il primo è naturalmente l’entità del risultato, perché il 4-0 contro la prima in classifica è una sentenza pesante, che forse rimarca la distanza tra le due formazioni. Anche all’andata infatti i blucerchiati avevano perso, pure se per 2-0. E poi questa caduta casalinga ha un peso anche nella corsa ai playoff. La Sampdoria al momento è settima, a meno due dall’ultima posizione utile per qualificarsi, occupata da una Juventus che però deve ancora giocare.

Diventa più complicata adesso la situazione per i ragazzi di Tufano, che contro la Roma hanno rimediato la terza sconfitta consecutiva. Servirà rialzarsi al più presto per sperare di non perdere il treno. La prossima partita sarà contro il Milan, sabato 16 aprile alle 16:30 e sarà imperativo tornare a vincere per cancellare i postumi di questo turno infrasettimanale contro la Roma.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!