skip to Main Content

Sampdoria, mercoledì l’ultimo saluto a Rocco Fotia. I dettagli

di Giacomo Novelli

Mercoledì ci sarà il funerale, e quindi l’ultimo saluto, all’ex giocatore della Sampdoria Rocco Fotia, scomparso a 75 anni

E’ scomparso all’età di 75 anni Rocco Fotia, ex ala sinistra della Sampdoria degli anni 60/70. Classe 1947, genovese, Fotia era nato e cresciuto con i colori blucerchiati nel cuore. Tanto che, dopo aver appeso le scarpette al chiodo nel 1975, aveva intrapreso anche una lunga attività come allenatore delle formazioni giovanili della Samp. Nel 2010 aveva iniziato anche la sua esperienza da istruttore di calcio presso la Scuola Calcio Edoardo Garrone “Club ERG A.S.D.”.

Una vita da calciatore e da tifoso blucerchiato dunque. Ed ora la sua Genova gli riserverà un ultimo saluto. I funerali di Fotia sono infatti previsti per mercoledì 21 settembre, alle ore 11:45.

L’ultimo saluto a Rocco Fotia

Sampdoria, mercoledì l’ultimo saluto a Rocco Fotia. I dettagli

LEGGI ANCHE Sampdoria, Djuricic lancia un messaggio ad un giocatore della Juventus. Il nome

Mercoledì 21 settembre, presso la Chiesa di Nostra Signora della Consolazione, in via XX Settembre, ci sarà il funerale di Rocco Fotia. L’ex giocatore della Sampdoria era amatissimo da tutto l’ambiente blucerchiato.

Anche Christian Puggioni, ex portiere doriano, ha voluto salutarlo sui social:

“…Dammi la palla, mettila in banca…” ci dicevi mentre giocavi con noi.
.
Eri la nostra certezza e ci hai insegnato ad approcciarci alla vita, non solo quella sportiva.
.
Eri il nostro Maestro, molto di più di un allenatore, eri il nostro punto di riferimento.
.
A distanza di anni (tanti) tutti ti abbiamo sempre amato e ricordato.
.
Vai e fai tunnel al Capo, lassù, da parte mia.
Ciao Rocco

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it