skip to Main Content

Sampdoria, rinnovo Bereszynski: le dolci parole di Bartosz

di Alessandro Murtas
Calciomercato Sampdoria Bereszynski Capitano

Prima il rinnovo di Bartosz Berezsyski con la Sampdoria poi le sue parole d’amore verso i colori blucerchiati…

Non si sono fatte attendere le prime dichiarazioni di Bartosz Bereszynski a poche ore dalla notizia della ufficialità del suo rinnovo fino al 2025. Lo ha fatto attraverso i canali ufficiali della Sampdoria.

Bartosz nella breve intervista tocca molti punti. Parte dall’inizio della sua avventura in maglia blucerchiata e afferma:

Se mi avessero detto dieci anni fa che sarei venuto a giocare in Italia per rimanere così a lungo in un club importante come la Samp non ci avrei creduto. Sono contento, in 5 anni ho giocato quasi 160 partite di campionato con la maglia della Sampdoria, significa che ogni anno ho giocato più di 30 partite, spero di farlo ogni anno. Credo di aver meritato questo riconoscimento, il rinnovo dimostra che la dirigenza ha fiducia in me e li voglio ringraziare: io non parlo molto e preferisco ringraziarli sul campo.

Bereszynski prosegue citando vecchi compagni di squadra e momenti clou della sua esperienza a Genova:

Sono stato sempre bene, il mio amico Karol mi ha aiutato tanto nei primi giorni, con la lingua non era facile perché mister Giampaolo spiega molte cose ai difensori. Ricordo tante partite belle, le vittorie contro Juventus, Roma, quella con il Napoli con il gol incredibile che ha fatto Fabio su mio cross… Sono tutti momenti belli ma le vittorie nel derby sono le più importanti sia per noi che per i tifosi. Genova è sempre blucerchiata.

Rinnovo Bereszynski: Bartosz non avrebbe mai lasciato la Sampdoria

 

Sampdoria, rinnovo Bereszynski: le dolci parole di Bartosz

LEGGI ANCHE: UFFICIALE Sampdoria, Berenzynski rinnova fino al 2025

Bereszynski ci tiene poi a sottolineare l’importanza che la città di Genova ha avuto per lui in questi anni:

Genova e la Samp sono una grande parte della mia vita: sono arrivato ragazzo, adesso ho due figli e le cose più belle della mia vita sono accadute qui.

Un ultimo pensiero lo rivolge infine all’anima della Sampdoria: il tifo blucerchiato.

Lo stadio pieno mi manca tantissimo, era sempre il nostro giocatore in più e per gli avversari un campo difficilissimo. Non vedo l’ora che torni pieno al 100%. Qua a Genova lo stadio pieno è una cosa bellissima”.

Bereszynski con queste parole mette fine a una giornata intensa e ricca di emozioni e entra ancora di più nel cuore dei tifosi della Sampdoria.

Sampdoria, rinnovo Bereszynski: le dolci parole di Bartosz



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it